3° Giornata – Avis Ripatransone-Atletico Azzurra Colli 0-0

Spread the love

altRIPATRANSONE – Un punto è meglio di niente. L’Atletico Azzurra Colli esce dallo scontro di Ripa con una difesa rafforzata,impernata sul pulito Ogliari e sull’insuperabile Valentini (in foto),ma con un attacco spuntato. Parecchie infatti le palle gol che potevano avere un esito diverso. Ma andiamo con ordine. Silvestri recupera Fioravanti dopo un mese di assenza forzata. Conferma per tre quarti la difesa della scorsa settimana,col rientrante Paolini a sinistra.

In mezzo manca Senghor e allora spazio a Paoletti e Valente,con Di Venanzio e Pelliccioni larghi. Davanti Bonfiglio-Fantuzi. La Ripa,con qualche assenza pesante come Ibra e Tomassini,si gioca la gara a viso aperto senza concedere nulla. La partenza dei nostri è fulminante: prima è Bonfiglio su punizione causata da un intervento killer e fuori luogo di Pesce su Fantuzi(una gomitata che meritava il rosso) a scaldare i guanti di Capriotti.

Poi è Fantuzi stesso ad arrivare con imprecisione su un perfetto cross di Pelliccioni. I locali,sornioni,si fanno vivi solo con un tiro di Bollettini su errore di Paolini che però è centrale e facile per Fioravanti. Attorno alla mezzora ancora Fantuzi a liberarsi bene al tiro ma la palla finisce alta di poco. Occasione al minuto 40 poi per Bollettini,che in mischia,manda alto. Nella ripresa,Silvestri alza il baricentro ma la pressione dura una ventina di minuti perchè poi i padroni di casa prendono coraggio e sfiorano per due volte il vantaggio: prima con un tentativo di Matricardi e poi con un bel tiro a giro di Bollettini. Entrambi i tentativi sono neutralizzati con bravura da Fioravanti. Locali pericolosi anche con una punizione di Pesce che manda alto.

Ci rifacciamo vivi nel finale:ancora Pelliccioni va via sulla destra e crossa bene per Cardinali,ultimo arrivato,ma il centrattacco,ben controllato,manda alto. Poi palla match al minuto 88′: Bonfiglio spreca di sinistro da posizione favorevole. Finisce cosi,senza gol fatti ma nè subiti,e con un gioco ancora da migliorare fuori casa.

AVIS RIPATRANSONE: CAPRIOTTI, MICHETTONI, SILVESTRI, MARIANI, CICCHI, PESCE, ALFONSI, RICCIONI (MARCHETTI), BOLLETTINI, FAYE, MATRICARDI (NESPECA).  ALL. PALESTINI

A.A.COLLI: FIORAVANTI, DORIA, PAOLINI, OGLIARI, VALENTINI, VALENTE, PELLICCIONI, PAOLETTI (MOZZONI), FANTUZI (CARDINALI), BONFIGLIO, DI VENANZIO.  ALL. SILVESTRI.

ARBITRO: PICCHIO (MC)

PAGELLE

FIORAVANTI 6.5:Sigilla con bravura la sua porta,respingendo ogni tentativo locale.Un rientro prezioso.
DORIA 6:Inizio in salita,dalla sua zona si soffre.Poi cresce e nella ripresa compie alcuni ottimi interventi.
PAOLINI 6:Stesso discorso di quello fatto per Doria.Alcuni interventi ottimi alternati a qualche lacuna da migliorare.
OGLIARI 6.5:Guida con sagacia la retroguardia e riparte con pulizia.
VALENTINI 7(IL MILGIORE):Una gara di grossa sostanza per il nostro centrale. Svetta su tutti i palloni aerei,dimostrandosi imprescindibile per la retroguardia. Molto essenziale.
VALENTE 6:Ha il compito di portare pressione ai mediani avversari e lo svolge bene.Tanta legna.
PELLICCIONI 6.5:Va numerose volte sul fondo a portare i suoi traversoni che i compagni non sfruttano.Molto vivace.
PAOLETTI 6:Bene in fase di possesso.Manca però nella fase di distruzione a volte il suo apporto.
FANTUZI 6:E’ vero che spreca una ghiotta occasione ma fa movimento costante in avanti.Il gol,arriverà!!
BONFIGLIO 6.5:Nella prima frazione imbecca numerose volte i suoi compagni di squadra.Cala vistosamente nel finale.
DI VENANZIO 6.5:Tanta sostanza e qualità anche quando schierato da centrocampista centrale.
CARDINALI 6:All’esordio,fa a sportellate con tutti e fa sentire il suo peso.
MOZZONI s.v.

ARBITRO PICCHIO 7:Dirige con personalità,e questo fa passare in secondo piano errori come quello della mancata espulsione di Pesce all’inizio ma per carità,sono opinioni.