49^ COPPA PAOLINO TEODORI

Spread the love

AL VIA LA COPPA TEODORI N°49. Uno splendido sole ha salutato le operazioni di verifica sul pianoro di San Marco per i concorrenti della 49^ edizione della Coppa Paolino Teodori. Tutti i migliori specialisti delle salite sono pronti a sfidarsi sui 5038 metri per due volte nelle prove di domaniAggiungi un nuovo appuntamento per domani ma soprattutto nelle due manches di domenica, sempre a partire dalle ore 10.

 

 

Lo spazio del pianoro di San Marco adibito quasi per intero a paddock vibra di “emozioni motoristiche” in vista degli exploit cronometrici del fine settimana, e per prove e gara potrà essere raggiunto anche con bus navetta organizzati dal Comune ascolano per evitare la congestione della viabilità per le affluenze. Oltre ai 200 posti per il pubblico sulla tribunette in partenza l’organizzazione del Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno ha provveduto quest’anno ad allestire una tribuna a Colle San Giacomo presso l’arrivo con capienza di 100 posti. La città è in fibrillazione, gli appassionati hanno già visionato vetture e piloti intenti sul pianoro a completare gli ultimi preparativi per prepararsi al meglio per le prove e saggiare così il percorso di gara, sempre più perfezionato nella sicurezza passiva. Saranno 196 i piloti che affronteranno le prove ufficiali, ed a partire dalle ore 10 avranno a disposizione due salite del percorso. Tutti i riflettori sono puntati sul fiorentino Faggioli, cinque volte vincitore ad Ascoli, con la velocissima Osella Fa30 non è voluto mancare ad Ascoli dove è particolarmente amato. Un’altra Fa30 è presente (per la prima volta in Italia quest’anno), ed è quella dell’esperto Maurizio Roasio. I tanti piloti locali si sono attrezzati al meglio per ben figurare tra i propri tifosi: con i prototipi e le monoposto saranno al via Fabrizio Peroni (Lucchini-Honda), Emidio Romoli (Picchio-Honda), Pietro Angelo Ballatori (Osella-Honda), Domenico Cappelli (Lucchini-Bmw), Adriano Vellei (Gloria), mentre con le spettacolari GT e turismo più potenti potremo vedere Leonardo Isolani (Ferrari 575), Alessandro Gabrielli (Audi A4), Roberto Cinelli (Honda Civic), Marco Sbrollini (Lancia Delta Evo), Amedeo Pancotti (Alfa Romeo 156).

 

 

Ascoli Piceno, 18 giugno 2010

 

GIUSEPPE SALUZZI

Ufficio Stampa

GS AC Ascoli Piceno