AdversoPlanetWin365 Ascoli Piceno-Bocastrum 2-0

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

alt

Il turno infrasettimanale vedeva impegnata l’Adverso PlanetWin365 Ascoli Piceno in un durissimo incontro contro la formazione della Bocastrum della vicina Castorano. La squadra di mr Rocchi vince la terza partita consecutiva, con un goal per tempo, soffrendo molto ma lottando su ogni palla e con un Sergio Traini davvero insuperabile. Ottima la cornice di pubblico, presenti al Palazzetto di Monticelli oltre 120 spettatori. Veniamo alla cronaca. Read More La prima sortita è della Boca al 4’ con Balloni S. ma Traini inizia già il suo personale show respingendo di piede. Replica l’Adverso con Dorinzi che calcia fuori di poco. Paolini effettua una sortita ma il suo tiro è centrale, mentre Scattolini prova a ribattere senza esito. Al 9’ contropiede per gli ascolani con Paolini che serve il suo amico “sole” Seccardini, che però da buona posizione non riesce ad inquadrare la porta. Un minuto dopo la Boca si fa pericolosa su calcio d’angolo, un rimpallo su Dorinzi stava per regalare il vantaggio agli ospiti, ma Traini con un riflesso riesce a recuperare la sfera. E’ Dorinzi a realizzare la rete del vantaggio: tiro dal limite deviato che inganna Giacoboni e si infila in rete. Guerrieri prova il tiro senza esito, Balloni S. prova un tiro/passaggio verso l’area ma nessuno dei suoi compagni segue l’azione. Le azioni si intervallano numerose: Traini sventa due tiri degli ospiti mentre Paolini in contropiede non vede Seccardini e perde palla. Guerrieri su punizione sfiora il gol, ma un avversario respinge sulla linea, Chiappini prova la puntina ma Traini è attento. Poco dopo è ancora Chiappini a rendersi pericoloso ma il suo esterno da buona posizione finisce a lato. Al 19’ Traini esce al limite per sventare un contropiede; poco dopo è Cao a involarsi verso la porta di Giacoboni ma il suo tiro viene respinto in calcio d’angolo. Il primo tempo si conclude con una punizione centrale della Boca parata da Traini e con un azione di Seccardini che tenta il dribbling su Giacoboni che riesce di piede a togliergli la palla. Nei primi dieci minuti del secondo tempo non ci sono grandi occasioni da segnalare, ma all’improvviso ecco che la gara potrebbe cambiare; intervento scomposto di Seccardini in area, l’arbitro fischia il rigore. Traini ipnotizza Balloni e para incredibilmente fra il tripudio dei compagni. Nei minuti centrali della ripresa la Boca va vicina al gol prima su azione di calcio d’angolo poi con Chiappini con Traini che dice no. Al 16’ minuto importante: Ficcadenti e Seccardini si fanno cogliere “in fallo” dagli arbitri per reciproche scorrettezze e finiscono anzitempo sotto la doccia. Balloni sfiora il palo e sempre con gli uomini in meno “The wall” Dorinzi lancia in profondità “The Viking” Guerrieri che in scivolata anticipa avversario e portiere per il raddoppio bianconero fra la festa del numeroso pubblico presente. Paolini in contropiede si invola verso l’area avversaria, Chiappini lo stende da dietro ma è solo giallo per lui. Minuto 23: bella triangolazione Paolini/Dorinzi/Paolini ma il “roscio” per pochi centimetrei non riesce ad impattare bene sul pallone. La Boca prova ad accorciare ma Vallorani da buona posizione tira fuori di poco. Al 27’ gli ospiti sono sfortunati, stavolta al posto di Traini è l’incrocio dei pali a respingere la bordata. Un minuto prima del triplice fischio ci sono altre due occasioni per la squadra di Mr Croci con Flaiani e Balloni, ma tanto per cambiare Traini para tutto. Regonaschi M. con una sortita tenta il gol ma Giacoboni sventa la minaccia. E’ il finale. Adverso PlanetWin365 – Bocastrum United 2-0.

Print Friendly, PDF & Email