Alessandro Verre conquista in solitaria Petritoli e il Trofeo Balacco Paponi!

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La formazione campano-pugliese-lucana della Cps Professional Team si è messa in grande evidenza al Trofeo Balacco Paponi grazie al sesto successo stagionale della sua punta di diamante Alessandro Verre che ha impreziosito la dodicesima edizione della gara juniores disputata a Petritoli e organizzata dal Team Studio Moda insieme al comitato organizzatore in loco di Emanuele Senzacqua e Mauro Paponi mettendo agli archivi una bella giornata di ciclismo giovanile apprezzata dal pubblico petritolese nonostante il gran caldo.

Al via si sono presentati 97 corridori in rappresentanza di 20 team pronti a battagliare sulla distanza di 125 chilometri con una prima parte pianeggiante nel circuito della Valdaso e la seconda molto selettiva con la triplice ripetizione dell’ascesa di San Marziale.

Dopo la fuga iniziale di Francesco Caroti (Team Fortebraccio), Riccardo Sofia e Riccardo Servadei (Italia Nuova Borgo Panigale), Stefano Nicoletto (Lan Service – Zheroquadro), Francesco Binetti e Fabrizio Ciro Cucciniello (Cps Professional Team), Matteo Giglioli (Sidermec-F.lli Vitali), Mattia Romeo (Forno Pioppi-Team Toscano Giarre) e Nicolas Morganti (Cycling Team Fonte Collina), la corsa si è accesa nel movimentato finale con il lucano Verre che ha preso il sopravvento andando a conquistare il gran premio della montagna prima di arrivare tutto solo nel centro storico di Petritoli con tanto di bicicletta alzata al cielo in segno di vittoria.

Alle spalle di Verre, obiettivo podio centrato per Luca Lenti e Michele Malavolta, il tandem della Sidermec-F.lli Vitali, squadra che di recente ha ottenuto la convocazione ai mondiali juniores su pista (dal 15 al 18 agosto in Germania a Francoforte) con Niccolò Galli e Tommaso Gozzi.

Prestazioni di spessore ai piedi del podio anche per Mirco Liberti (Team Ciclistico Campocavallo), Vittorio Aluigi (Sidermec-F.lli Vitali) e Nicholas Malizia (Cycling Team Fonte Collina) che ha conquistato il titolo di campione provinciale FCI Ascoli Piceno-Fermo, a completare la top-10 Francesco Caroti (Team Fortebraccio), Stefano Nicoletto (Lan Service – Zheroquadro), Andrea Gallo (Italia Nuova Borgo Panigale) e Davide Pinardi (Italia Nuova Borgo Panigale).

 

LE INTERVISTE NEL DOPO GARA

Alessandro Verre: “Non credevo di cogliere questo risultato, la squadra ha lavorato molto per chiudere sulla fuga dei nove battistrada che ha raggiunto i due minuti ma senza il supporto dei miei compagni e la seconda parte del percorso molto movimentata tra salita e discesa, la vittoria non sarebbe arrivata”.

Luca Pezzani, sindaco di Petritoli: “Un’altra edizione del Trofeo Balacco Paponi si è chiusa nel segno del successo e faccio i complimenti ai corridori che hanno onorato la corsa resistendo tenacemente alla morsa del caldo. Lo sforzo maggiore lo hanno fatto gli organizzatori che si sono adoperati nel migliore dei modi offrendo una meravigliosa giornata di sport a tutta la comunità di Petritoli che ora si appresta ad accogliere la tradizionale Corsa dei Carrozzi”.

Lino Secchi, presidente regionale FCI Marche: “Complimenti agli organizzatori e all’amminstrazione comunale nel loro impegno di promuovere la gara annoverata tra le manifestazioni che incentivano il turismo a Petritoli, una garanzia per il futuro di questa corsa che ha laureato un grande vincitore come Verre, atleta di spicco a livello nazionale”.

Emanuele Senzacqua e Mauro Paponi, organizzatori della gara: “Ha vinto Verre e il giorno prima, anticipando il pronostico, abbiamo deciso di assegnarli il dorsale numero 1 in onore alle sue recenti vittorie. Questo ragazzo seguirà le orme di coloro che si sono affermati nella nostra corsa come Giulio Ciccone, Giovanni Carboni e Fausto Masnada che stanno costruendo la loro meravigliosa carriera tra i professionisti. La nostra gara è cresciuta di qualità e negli ultimi anni la portiamo avanti grazie all’amministrazione comunale e agli sponsor che ci sono sempre vicini”.

 

ORDINE D’ARRIVO 12°TROFEO BALACCO PAPONI

1. Alessandro Verre (Cps Professional Team) 125 chilometri in 3:10’00” media 39,474 km/h

2. Luca Lenti (Sidermec-F.lli Vitali) a 1’45”

3. Michele Malavolta (Sidermec-F.lli Vitali)

4. Mirco Liberti (Team Ciclistico Campocavallo)

5. Vittorio Aluigi (Sidermec-F.lli Vitali)

6. Nicholas Malizia (Cycling Team Fonte Collina)

7. Francesco Caroti (Team Fortebraccio)

8. Stefano Nicoletto (Lan Service – Zheroquadro)

9. Andrea Gallo (Italia Nuova Borgo Panigale)

10. Davide Pinardi (Italia Nuova Borgo Panigale)

11. Karim Egidio Raviele (Cps Professional Team)

12. Giovanni Schiaroli (Cycling Team Fonte Collina)

13. Leonardo Ciotti (Cycling Team Fonte Collina)

14. Emanuele Pellecchia (Il Pirata Terracirce Pontina Discount)

15. Josè Manuel Villena Aramayo (Bolivia)

16. Matteo Aloisi (Gulp Pool Val Vibrata)

17. Lorenzo Celestini (Team Fortebraccio)

18. Marco Torrisi (Forno Pioppi – Team Toscano Giarre)

19. Giannicola Di Nella (Gulp Pool Val Vibrata)

20. Roberto Marcheggiani (Acqua & Sapone Team Mocaiana)

21. Davide Guarcini (Il Pirata Team Terracirce)

22. Mattia Rivitti (Team Stipa Milano)

23. Luca D’Ettorre (G.S. Gulp Pool Val Vibrata)

24. Simone De Cosimo  (Pro.Gi.T. Cycling Team)

25. Massimiliano Appodia (Max Riding Team)

26. Simone Forcina (Cps Professional Team)

27. Giovanni Desiderio (Pro.Gi.T. Cycling Team)

28. Francesco Binetti (Cps Professional Team)

29. Lorenzo Visani (Italia Nuova Borgo Panigale)

30. Luca Marziale (Il Pirata Terracirce Pontina Discount)

31. Nicolo’ Cardinali (Acqua & Sapone Team Mocaiana)

32. Gaetano Salvemini (Ciclo Team Laerte)

33. Paolo Fantasia (Team Fortebraccio)

34. Antonio Pio Bevilacqua (Team Lvf)

35. Lorenzo Pio Marco (Team Stipa Milano)

36. Giovanni Cosentino (Acqua & Sapone Team Mocaiana)

37. Giacomo Cancellotti (Sidermec-F.lli Vitali)

38. Nicolo’ Tonucci (Sidermec-F.lli Vitali)

39. Edoardo Crocesi (Capobianchi Cicli Moto Sport)

40. Giovanni Pieri (Team Ciclistico Campocavallo)

41. Vito Daniele Alberga (Pro.Gi.T. Cycling Team)

Credit fotografico Lanfranco Passarini

Una sintesi della corsa sarà visibile mercoledì 14 agosto su RTM (canale 18 del digitale terrestre nella regione Marche) alle 20:30 all’interno della rubrica A Ruota Libera con il commento di Roberto Cicchinè (replica giovedì 23 alle 14:15) disponibile anche sul canale youtube A Ruota Libera.

 

Comunicato Stampa Trofeo Balacco Paponi
Print Friendly, PDF & Email