Arquata, PRUZZO NON E’ PIU’ L’ALLENATORE DELL’ARQUATA.

Spread the love

ARQUATA – Per l’Arquata Football Club tutto da rifare per la scelta del tecnico dopo il forfait di Pruzzo. Si sa che in tutte le cose della vita, anche nel calcio, nulla è dato per scontato. La notizia, ovvero, l’annuncio dell’ultima ora che dava Roberto Pruzzo, nuovo tecnico dell’Arquata Football Club, viene revocato dalla società con un comunicato stampa. “Purtroppo – tiene a sottolineare e a scusarsi il presidente Marco Mongardini – quando tutto sembrava concluso con Pruzzo, questi ci informava che la trattativa non poteva andare più in porto in quanto impossibilitato a svincolarsi da impegni televisivi”. Preso atto della nuova realtà, a questo punto la dirigenza, non si perdeva d’animo e concludeva con Roberto Vagnoni ex allenatore dell’Atletico Piceno, promosso in Eccellenza, dopo un campionato che l’ha visto protagonista. “L’Atletico, indirizzato verso altre strade perché condizionato da scelte obbligate, non ha più creduto in me. Al contrario, invece, dell’Arquata del presidente Marco Mongardini, che mi ha fortemente voluto battendo la concorrenza di altri tecnici quotati come Pruzzo e manifestando così grande stima nella mia persona”. Così Vagnoni alla sua prima intervista con la nuova squadra. Il neo tecnico si sente pronto per questa nuova avventura e aggiunge: “Per l’Eccellenza vorrà dire che devo ancora dimostrarlo”. Intanto, Vagnoni ringrazia tutti quelli dell’Atletico: in particolare lo staff tecnico, i giocatori e tutte le persone che gli  hanno voluto bene.