Arte e cultura in Piazza a Offida in ricordo di Aldo Sergiacomi

Spread the love

La Fondazione Lavoroperlapersonarinnova come ogni anno l’appuntamento con l’arte di Aldo Sergiacomi grazie a una riflessione dal titolo Le merlettaie: storie di lavoro, generazioni e comunità in programma domenica 20 agosto alle ore 21:30 presso il Largo della Musica di Offida.

Grazie all’intervento della professoressa Antonella Nonnis – architetto e direttrice dell’EcoMuseo della Valle dell’Aso – e dell’Associazione Il merletto di Offida,entrambesupportate dagli inserti musicali della EllePì Band, l’iniziativa esplorerà uno dei lavori iconici dell’artista: il monumento in bronzo dedicato alle “Merlettaie” posto all’ingresso del centro storico della città.

Il monumento realizzato da Sergiacomi testimonia la grande importanza che il merletto a tombolo ha per gli offidani, un’arte molto antica che viene tramandata di generazione in generazione, permettendo la realizzazione di veri e propri capolavori artigianali.

La scultura di Sergiacomi, proprio per questo, disegna uno spazio civile dove il tempo di vita e quello del lavoro si riconciliano attraverso un equilibrio virtuoso tra spazio pubblico e privato. Come affermato dal presidente della Fondazione Lavoroperlapersona Gabriele Gabrielli «è in questa cornice di legami e di saper fare che si esalta il senso del lavoro come occasione quotidiana di realizzazione. Un’operosità che – assecondando tecniche e sapienze – cerca il lavoro ben fatto e a regola d’arte, guardandolo come una fonte di soddisfazione e pienezza».

Senza titolo 3

L’iniziativa è gratuita e parte integrante dell’impegno della Fondazione Lavoroperlapersona nella sua attività di promozione culturale a servizio della città e del territorio, attività che si intensificherà con il Film Festival di Offida, in programma dal 15 al 17 settembre, dedicato al tema della ricostruzione post-sisma e di cui si può già leggere il programma completo sul suo sito istituzionale