Arte nella Pietra – Ascoli Piceno, 17 aprile

Spread the love
“Arte nella Pietra”, la caccia al tesoro storico artistica organizzata da ArtiColate ASD Ascoli in collaborazione con Gate-away.com e che raccoglie danza, canto, musica, arti visive avvolti nel fascino della “Città delle cento torri” ti aspetta il 17 aprile a partire dalle 15,30, lunedì di Pasquetta, ad Ascoli Piceno. Una città meravigliosa da scoprire e che ha tanto da mostrare, nonostante il terremoto e ancor più dopo il terremoto.
Arte, cultura, meraviglia: tutto ad Ascoli Piceno. Un luogo simbolo per una caccia al tesoro che porterà i partecipanti, tramite il lancio di un dado, a raggiungere quattro luoghi segreti in cui si terranno performance artistiche originali che animeranno i vicoli del centro storico ascolano.

“Arte nella Pietra”, giunta alla quarta edizione, è organizzata dall’associazione ArtiColate in collaborazione con Gate-away.com, con il patrocinio del Comune di Ascoli Piceno e con il contributo di: Fondazione Carisap, Fainplast, Graziano Ricami, Città delle Stelle, Coop Alleanza 3.0, Vivenda e Consorzio Tutela Vini Piceni.

COME SI PARTECIPA?

Dalle 15,30 alle 18,30 potrai registrarti al punto accoglienza in piazza Arringo.
La partecipazione è gratuita.
Fatta la registrazione, lancerai il dado che determinerà la prima tappa della tua caccia al tesoro: con la mappa che ti verrà consegnata potrai trovare il luogo segreto per assistere alla prima performance. Potrai di nuovo lanciare il dado e scoprire la seconda tappa della tua caccia al tesoro.
Le esibizioni alle quali potrai assistere sono quattro, come quattro sono i luoghi segreti di Ascoli in cui si svolgeranno. E quattro sono i temi di Arte nella Pietra 2017 che scoprirai lanciando il dado: i protagonisti sono gli artisti Pietro Cardarelli, il Collettivo Luna Dance Theater, ArtiColate Danza, The Holograms, Officina D’Autore e Groovin’ Brothers.

Sogni nella pietra
La compagnia di danza e alcuni attori della scuola Articolate, con la partecipazione del trio acustico Officina d’Autore, metteranno in scena una performance dedicata al sogno. Un omaggio ai cavalieri erranti, a tutti quelli che ancora si commuovono, ai grandi slanci, alle idee e alle passioni.
Una location nota ai più ma sempre suggestiva per la sua bellezza e maestosità
Ad accompagnare il tutto Lella Palumbi ci farà strada attraverso i mille segreti del magico luogo in cui si terrà la performance con note di storia e archeologia.

Segreti nella pietra
In un luogo sconosciuto ai più, spirituale e magico, il gruppo femminile delle Holograms porterà in scena un repertorio che abbraccia diversi generi musicali, spaziando dal rock, al pop, al blues, allo swing e al country. Il tutto con arrangiamenti originali e una formazione davvero particolare, nella quale, accanto a strumenti moderni quali la batteria, il basso e la tastiera, compaiono l’ukulele e due strumenti classici, ovvero il violino e il violoncello.
Degustazione vini del Consorzio Vini Piceni e spettacolo magico di giocoleria a cura di Katia De Cesare.

Terra sulla pietra
Con le coreografie di Simona Ficosecco torna l’acclamatissimo collettivo Luna Dance Theater di Ancona con “Wood”, uno spettacolo di teatro danza che è un viaggio nel più profondo bosco, alla ricerca di sentieri inesplorati della nostra anima.

Contrasti nella pietra
Una location urban style in un luogo d’altri tempi e dalla forte connotazione di contrasto.
Live painting di Pietro Cardarelli, artista poliedrico, noto ai più per la sua attività di video artist e scenografo.
I Groovin’ Brothers, storica crew di break dance di Ancona residente de la Luna Dance center e capitanata da Paolo Swift, presenterà “A beautiful imperfection”, un’avventura tribale, una cattura all’ultimo respiro. Il tutto accompagnato dalle note hip hop di Dj Chiarella.
——-
Info 320 9579081 www.articolate.com