Ascoli Picchio 1898, Cosmi: 90′ per recuperare e qui ci sono i nostri limiti e le nostre responsabilità

Spread the love

Al termine della gara a parlare è Mister Cosmi “Il gol in apertura ha notevolmente condizionato l’incontro, ma poi ci sono più di 90′ per recuperare e qui ci sono i nostri limiti e le nostre responsabilità nel non averlo fatto. Peccato perché in questa fase del campionato bisognerebbe essere freschi e giocare sui nervi e l’attenzione. Nel primo tempo l’errore gravissimo è stato quello di non compattarci, abbiamo corso tantissimo e qualche giocatore non stava bene come Mengoni, che prima della gara si è bloccato alla schiena. Le tante energie sprecate nel primo tempo ci hanno fatto perdere la lucidità nel secondo. Sono interdetto perché giocatori che fino a una settimana fa andavano a duemila dal punto di vista dell’atteggiamento perdono fiducia e giocano a testa bassa.
Nessuno dice che da un girone giochiamo con due soli attaccanti e che Varela e Clemenza sono adattati in quel ruolo. A causa di infortuni dobbiamo ricorrere ai giovani che magari fra due anni saranno in alto ma che ora hanno troppa responsabilità e la sensazione è di mandarli allo sbaraglio perché non sono in grado di sopportarla.
La difesa  a 4? Mi è piaciuta poco. Quando siamo andati sotto, considerando le condizioni di Mengoni, ho pensato di toglierlo e schierarci a 4″.

..