Ascoli Picchio 1898, Cosmi: La partita di oggi vale 4 punti, nello scontro diretto ora siamo davanti alla Ternana

Spread the love

Al termine della gara vittoriosa contro la Ternana per 2-1 a parlare in sala stampa è l’allenatore dell’Ascoli Serse Cosmi: “Il furore agonistico visto oggi era quello che cercavo da quando sono arrivato, ho avuto gruppi più tosti ma si può migliorare. La partita di oggi vale 4 punti, nello scontro diretto ora siamo davanti alla Ternana e questa vittoria può valere tantissimo sotto  l’aspetto psicologico, soprattutto se la squadra ha capito come affrontare le partite. Oggi gli avversari si giocavano esattamente quello che si giocavano noi, avrei comunque perdere questa partita ma giocare le prime 9 così, avremmo almeno 7 punti in più. Oggi tutti hanno dato tutto, da Carpani che ci ha rimesso un ginocchio a Monachello che sapeva che quel rigore valeva una stagione. D’Urso? Ha grandi qualità fisiche e tecniche, tiene però troppo palla e così arriva stremato a fine partita. Mignanelli? Bisogna chiedere all’assistente, è stato molto attento nella circostanza. Bazzani? E’ stato allontanato perché aveva chiesto l’ammonizione.  Carpani ha avuto una distorsione, è una grande perdita perché rappresenta perfettamente Ascoli con la sua determinazione e la sua voglia di vincere. Castellano? In allenamento lascia intravedere, in partita ha fatto vedere la giusta personalità. Per uscire da questa situazione serve comunque una serie di vittorie, una non basta”.

..