Ascoli Picchio 1898 fc Buzzegoli: “Qui per un campionato da protagonista”.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questa mattina, al termine del saluto della Società agli organi di informazione, il Direttore Sportivo Giaretta ha presentato in conferenza stampa il centrocampista Buzzegoli, che ha firmato ieri il suo contratto con l’Ascoli fino al 2019:

 

“Riconosco a Buzzegoli delle grandissime qualità tecniche, umane e di mentalità” – ha detto il DS – “Ha vinto i campionati in tutte le categorie, è un giocatore esperto che certo non ha bisogno di presentazioni, ha circa 400 partite fra i p…rofessionisti e molti gol all’attivo. Serviva a centrocampo un giocatore che dettasse i tempi e con lui e il suo entourage è scattata subito la scintilla”.

A seguire la parola è passata al neo bianconero:

“Amo questo lavoro e sono veramente molto contento di questa scelta, sono a disposizione del Mister e del gruppo sia in campo che fuori; conosco Giorgi per aver svolto un ritiro con lui e Gigliotti per averci giocato insieme, ma sul campo ho affrontato anche tutti gli altri componenti della rosa. Sono reduce da una stagione molto positiva col Benevento, culminata con la vittoria del campionato, nel girone di andata ho giocato tutte le partite, ma nelle ultime quattro ero sceso in campo con gli antidolorifici per un’infiammazione, quindi a gennaio mi sono fermato e non ho potuto svolgere il ritiro invernale con gruppo. La Società intanto, non sapendo quando avrei recuperato, era tornata sul mercato, anche perché eravamo in un’ottima posizione di classifica. E così al mio rientro, nella seconda parte di stagione, la concorrenza è stata tale che non ho giocato molte partite.”

A chi gli ha chiesto il motivo per il quale ha rinunciato alla Serie A col Benevento pur di giocare nell’Ascoli ha risposto: “A fine stagione il DS Giaretta mi ha cercato immediatamente e quindi ho capito che c’era un reale interesse nei miei confronti. Inoltre vorrei fare un altro campionato da protagonista in una categoria che conosco bene. In Serie A ho giocato 4 partite con l’Empoli, quindi se la Serie A non l’ho fatta a 23 anni qualcosa vorrà dire”. Sulla posizione occupata in campo ha dichiarato:

“Ho giocato in tutte le posizioni, davanti alla difesa a Novara per tre anni quando c’era il DS Giaretta oppure da mediano in un centrocampo a quattro, ma anche da mezz’ala in un centrocampo a tre”. #LAFIDUCIANONCROLLA

Print Friendly, PDF & Email