Ascoli Picchio 1898 fc Il saluto di Società e staff tecnico agli organi di informazione.

Spread the love

E’ partita ufficialmente la stagione 2017/2018 dell’Ascoli Picchio con il raduno all’Hotel Casale di Colli del Tronto, quartier generale del Club bianconero fino a domenica, giorno della partenza per Cascia. Alle ore 11:00, prima del raduno della squadra fissato per le ore 12:00, la Società ha voluto salutare in un momento conviviale e informale tutti gli organi di informazione. Presenti in rappresentanza della proprietà Giuliano Tosti e Gianluca Ciccoianni (assente per impegni famigliari Battista Faraotti), per la Società l’Avv. Valori e l’AD Cardinaletti, Galeati, new entry nel CdA, mentre per la parte tecnica il DS Giaretta e i tecnici Fiorin e Maresca. “E’ un giorno importante” – ha esordito l’Avv. Valori – “Stiamo lavorando per creare tutte le condizioni affinché ognuno possa operare nella massima serenità.

Tutto questo è possibile grazie al Patron Bellini, che ha voluto riportare il club a livelli importanti per raggiungere obiettivi ambiziosi e che, proprio perché ambiziosi, necessitano di tempo. A Bellini si aggiungono i soci, che legano tutte le componenti al territorio”. Subito dopo a prendere la parola è stato l’Amministratore Delegato Cardinaletti: “A voi giornalisti, che rappresentate il mondo della comunicazione, vogliamo fare la promessa che stiamo allestendo una squadra nel rispetto di tutti coloro che amano l’Ascoli per far sì che il calcio non sia solo competizione, ma anche spettacolo. Questo significa che interpreteremo ogni gara in modo tale da rispecchiare la forte passione dei nostri tifosi. Il legame col territorio è importante e per questo abbiamo voluto organizzare per oggi pomeriggio una visita dei calciatori nei luoghi principali del centro cittadino per dare il messaggio che la squadra è lo strumento di questa città”. Questo il messaggio dei due tecnici Fiorin e Maresca: “Iniziamo oggi una bella avventura” – ha esordito l’allenatore – “L’auspicio è che tutti gli attori che gravitano intorno a noi ci sostengano; fra questi ci siete anche voi, quindi mi auguro che ci sia sempre una critica costruttiva. Da parte nostra garantiamo massimo impegno e un’idea di calcio che si sposi con le aspettative della gente per far sì che chi verrà allo stadio lo farà con grande gioia”. “Per far sì che una stagione sia positiva è indispensabile che tutti vadano nella stessa direzione” – ha detto il vice Maresca – “Anche nella mia esperienza ventennale da calciatore, ricordo che le annate migliori sono state quelle in cui tutti, dai signori che si occupano del marketing fino a quelli che garantiscono la sicurezza, viaggiavano all’unisono. Auspico che fiducia e positività non manchino mai, tutti dobbiamo pensare bene ponendoci sempre in maniera propositiva”. “Da oggi si ricomincia a correre e quindi la stagione inizia a tutti gli effetti; per questo chiedo a tutti di innamorarsi di nuovo di questo progetto e di sposare questa grande causa” – ha dichiarato l’azionista e componente del CdA Giuliano Tosti. “Mi piacerebbe che si creasse un connubio indissolubile con la squadra per far sì che si guardi sempre in positivo senza porre l’attenzione solo sulle mancanze. Vorrei che fossimo tutti, giornalisti compresi, una grande squadra” – queste le parole del socio e componente del CdA Gianluca Ciccoianni.