Ascoli Picchio 1898 Primavera: Roma-Ascoli 4-1

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

formazione_primavera_1

Sconfitta esterna per la Primavera bianconera che, al Centro sportivo “Fulvio Bernardini” di Trigoria, è stata superata 4-1 dalla Roma, che si conferma sempre più capolista e rinforza il primato di miglior attacco del girone. I bianconeri, orfani di ben sette elementi, subiscono la prima rete al 7’ con Vasco e il raddoppio al 19’ con Soleri. Nella ripresa i ragazzi di Mister Di Mascio provano a riaprire la gara con Orsolini, che  al 66’ realizza il rigore concesso per fallo di mano in area del romanista Vasco. E’ il momentaneo 2-1, ma l’espulsione al 77’ di Capozzi per somma di ammonizioni rende l’impresa veramente improba; infatti all’81’ i padroni di casa si fanno ancora sotto con Tumminello, che di testa batte D’Egidio, complice la sfortunata deviazione di Fabrizi e a 2’ dal termine con Machin direttamente da calcio di punizione per il 4-1 finale. Da segnalare che i bianconeri hanno schierato dal 1’ ben sei ragazzi classe ’98: Buono, Fabrizi, De Angelis, Capozzi, Fazzini e Petrarulo.

 

 

ROMA: Romagnoli, Nura (86’ Tofanari), De Santis (46’ Ciavattini), Marchizza, Anocic, Ndoj, Vasco (91’ Spinozzi), Machin, Di Livio, Soleri, Tumminello. A disp.: Crisanto, Paolelli, Grossi, Pellegrini, D’Urso, Franchi, Bordin. All. A. De Rossi

 

ASCOLI: D’Egidio, Buono, Capozzi, Quaranta, Fabrizi; Fazzini (72’ Manari), De Angelis (67’ Bartolini), Parlati, Orsolini, Petrarulo (19’ Jallow), Ciarcelluti. A disp.: Maltempi, Tomassetti, Carrozzo, Botta, Ferrari, Mataloni, Gabrielli, Mancini. All. Di Mascio

 

 

ARBITRO:  Boggi di Salerno

 

RETI: 7′ Vasco (R), 19′ Soleri (R), 66′ Orsolini rig. (A), 81′ Tumminello (R), 88′ Machin (R)

 

NOTE: Espulso al 77’ Capozzi (A) per somma di ammonizioni. Ammoniti: Nura (R). Rec. 1’ pt, 2’ st

Print Friendly, PDF & Email