ASCOLI PICENO: ARRIVA LA MILLE MIGLIA

Spread the love

altAscoli Piceno-Sale la febbre della Mille Miglia Storica che venerdi 16 maggio attraverserà l’ascolano ed il centro storico del capoluogo. La “Freccia Rossa” rievocazione della celebre gara che ha percorso l’Italia con i migliori piloti e le migliori vetture da corsa dal 1927 al 1957, toccherà per la prima volta la città di Ascoli Piceno, in occasione del centenario di fondazione dell’Automobile Club, e per festeggiare l’assegnazione del riconoscimento di “Città Europea dello Sport”. La Mille Miglia, manifestazione conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo riveste un fascino che va al di là dell’interesse motoristico, è un evento che sa coniugare la bellezza del design, del progresso motoristico della prima metà del secolo scorso, ad itinerari di gran valore paesaggistico e culturale lungo la penisola che affascinano i concorrenti provenienti dai cinque continenti. Le cifre della Mille Miglia parlano di oltre mille richieste di partecipazione che hanno portato alla selezione di 435 vetture, con equipaggi di 35 nazioni, che presentano auto di 61 diverse case, con la prevalenza numerica dei marchi più prestigiosi come Mercedes, Alfa Romeo, Jaguar, Porsche, Aston Martin, Bmw e Ferrari oltre a case di grande importanza come Bentley, Maserati, Osca, Bugatti, il meglio della produzione, spesso artigianale, di auto da competizione costruite nel trentenniodella Mille Miglia.

La seconda tappa di venerdi 16 maggio porterà i concorrenti da Montegrotto Terme (Padova) fino a Roma e lungo il tragitto verranno attraversate tutte le cinque provincie marchigiane, da nord a sud. Prima di raggiungere il capoluogo, i concorrenti provenienti da Amandola nel fermano, entreranno nella provincia toccando il territorio di Montefortino lungo la Strada Provinciale Picena 237 per compiere un tratto di prove di regolarità presso Croce di Casale nel territorio di Comunanza, poi toccando Roccafluvione giungeranno ad Ascoli Piceno da via Salaria, circonvallazione Nord, via Nazario Sauro, viale Marcello Federici, via delle Zeppelle, viale Costantino Rozzi, via Luigi Marini, viale Indipendenza (dove ha sede l’Automobile Club), corso Vittorio Emanuele, piazza Arringo (dove sarà situato un controllo orario), corso Trento e Trieste, corso Mazzini, piazza del Popolo, via dell’Archivio, via Trivio, piazza Roma, via Angelini, via Ricci, via Pacifici, via Adriatica, via Napoli, via Erasmo Mari per poi dirigersi verso Folignano, Civitella del Tronto e Teramo lungo la SS81 Piceno-Aprutina. L’arrivo del primo equipaggio al controllo orario di Piazza Arringo è fissato per le ore 17,45. Precedentemente con un’ora e mezza circa d’anticipo, transiteranno i partecipanti al Tributo Mille Miglia, una carovana di 80 vetture “supercar” equamente suddivise tra Ferrari e Mercedes. Una splendida festa rombante e colorata, ricca di fascino, che attraverserà il centro storico e porterà al centro dell’attenzione dei media di tutto il mondo la splendida città di Ascoli Piceno. Oltre duemila saranno infatti i giornalisti accreditati, per seguire la rievocazione della “corsa più bella del mondo”. La città si prepara ad ospitare l’evento, che coinvolgerà tanto personale volontario per regolare viabilità e i passaggi dei partecipanti. Oltre agli equipaggi esperti che puntano al successo nella classifica a cronometro con il principio della regolarità(solitamente un confronto che mette in evidenza italiani ed argentini), ci saranno molti ospiti illustri a bordo delle vetture che portano le case automobilistiche e per l’occasione escono anche dai musei storici. Spicca la presenza dell’attore inglese premio Oscar Jeremy Irons, del presentatore, autore e comico tv statunitense Jay Leno, il principe Leopoldo di Baviera, il cantante degli Ac/Dc Brian Johnson, il messicano Jo Ramirez tecnico F.1 pluriiridatocon Stewart ed in McLaren con Prost, Senna e Hakkinen, gli ex piloti Jacky Ickx, Jochen Mass, Martin Brundle, Bruno Senna, Teo Fabi, Klaus Ludwig; un tocco di mondanità che arricchirà l’evento. Martediin attesa dell’evento l’Associazione Culturale Cieli Vibranti presenterà presso il Palacongressi di Comunanza alle ore 10 lo spettacolo “Mille Miglia, storia e magia della corsa più bella del mondo”, che racconta la corsa con suggestioni letterarie ed artistiche, dedicato ai giovani delle scuole primarie e secondarie.