Ascoli Piceno Ordinanza 557 – Chiusura scuole pubbliche dal 31/10/2016 al 5/11/2016

Spread the love

Chiusura scuole pubbliche e paritarie di ogni ordine e grado, ivi compresi gli istituti universitari nonche’ asili nido, ubicate nel territorio comunale dal giorno lunedi’ 31/10/2016 al giorno sabato 5/11/2016.

Il SINDACO PREMESSO CHE:
– La Legge n. 225 del 14 febbraio 1992 “Istituzione del servizio nazionale della protezione civile” individua, tra l’altro, le tipologie degli eventi e gli ambiti di competenze in materia di protezione civile e, in particolare, all’art. 15 stabilisce che il Sindaco è autorità comunale di protezione civile e che quindi al verificarsi di situazioni di emergenza nell’ambito del territorio comunale assume la direzione unitaria e il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alle popolazioni colpite e provvede agli interventi necessari;
– Il D.Lgs. n. 112 del 31 marzo 1998, all’art. 108 conferma quanto sopra e attribuisce altresì al Sindaco l’attuazione, in ambito comunale, di tutte le attività connesse alla materia di protezione civile, comprese le attività di previsione e prevenzione oltre che di predisposizione del piano comunale di emergenza;
VISTE la Legge della Regione Marche n. 32 dell’11 dicembre 2001 e le relative delibere regionali in materia;
DATO ATTO che le fortissime scosse di terremoto in atto, interessanti l’intero territorio comunale, con evidente riverbero sulle strutture peraltro già interessate dagli eventi del 24 agosto, del 26 e 30 ottobre u.s., impongono, a tutela e salvaguardia della pubblica incolumità, tra l’altro, la chiusura precauzionale delle scuole pubbliche e paritarie di ogni ordine e grado, ivi compresi gli istituti universitari nonché asili nido ubicate nel territorio comunale;

VISTO l’art. 54 del D.Lgs. 18.8.2000 n. 267;
ORDINA
per le motivazioni esposte in narrativa, la chiusura a titolo precauzionale, per accertamenti, verifiche e valutazioni interventi da porre in essere per la messa in sicurezza, delle scuole pubbliche e paritarie di ogni ordine e grado, ivi compresi gli istituti universitari nonché asili nido, ubicate nel territorio comunale, dal giorno lunedì 31 ottobre 2016 a sabato 5 novembre 2016 compreso;
DISPONE
Di notificare la presente ordinanza ai Dirigenti scolastici delle scuole pubbliche e paritarie di ogni ordine e grado, ivi compresi gli istituti universitari nonché asili nido ubicate nel territorio comunale affinchè possano mantenere aperta la scuola mediante una unità operativa al fine di consentire le verifiche e i sopralluoghi conseguenti al fenomeno sismico.
1.La comunicazione della presente Ordinanza alla Prefettura di Ascoli Piceno, al Comando Provinciale dei Carabinieri di Ascoli Piceno, alla Provincia di Ascoli Piceno, alla Polizia Municipale di Ascoli Piceno, all’Ufficio Scolastico Provinciale di Ascoli Piceno, all’Ufficio Scolastico Regionale, ai Dirigenti Comunali, al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, ciascuno per i conseguenti adempimenti;
2.Che ai sensi dell’art. 3, 4° comma della Legge 7 agosto 1990 n. 241 che avverso il presente provvedimento può essere proposto ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale per le Marche, entro 60 giorni dalla notifica della presente ordinanza, in applicazione del D.Lgs. 2 Luglio 2010 n° 104, oppure al Presidente della Repubblica, entro 120 giorni dalla notifica della presente ordinanza, in applicazione del D.P.R. 24 novembre 1971 n. 1199;
3.di pubblicizzare la presente ordinanza mediante affissione nelle forme di legge.
Dalla Civica Residenza, 31 ottobre 2016
IL SINDACO
avv. Guido Castelli