Ascoli premia i campioni della salita

Spread the love

Sarà il territorio ascolano, tradizionalmente terra di motori, di piloti, di appassionati e anche di organizzatori, ad ospitare sabato 5 aprile le annuali premiazioni CSAI della Sottocommissione Velocità in Salita dell’automobilismo 2007.

La federazione nazionale ha voluto così onorare l’impegno e la professionalità del Gruppo Sportivo Automobile Club di Ascoli Piceno che ha riportato in auge la cronoscalata Colle S. Marco – Colle S. Giacomo, prima rientrando alla grande nel calendario del Campionato Italiano della Montagna poi riuscendo a rientrare nel circuito europeo con le validità per il Challenge FIA e Coppa Europa ottenute per la Coppa Teodori, prevista con la sua 47^ edizione nei prossimi 13-14-15 giugno.

Il programma della mattinata si aprirà con l’incontro della Sottocommissione CSAI Velocità in Salita con gli Osservatori alle ore 9,30, e successivamente della Sottocommissione con i Direttori di Gara, i Commissari Sportivi e tecnici alle ore 10,30.

La cerimonia di premiazione è prevista dalle ore 13,00 presso l’Hotel Ristorante Villa Picena di Colli del Tronto, dove sfileranno i protagonisti del Campionato Italiano Velocità Montagna, del Trofeo Italiano Velocità Montagna e della Coppa Italia della Montagna.

Le classifiche più prestigiose sono le seguenti, relative al CIVM 2007:
GRUPPO N: 1° Lino Vardanega (Bmw M3); 2° Romy Dell’Antonia (Honda Civic Type R); 3° Roberto Chiavaroli (Mitsubishi Lancer – Bmw M3).

GRUPPO A: 1° Rudy Bicciato (Mitsubishi Lancer Evo); 2° Lorenzo Bindi (Peugeot 106 Rallye); 3° Domenico Chirico (Peugeot 106 Rallye).

GRUPPO E1 ITALIA: 1° Marco Iacoangeli (Bmw 320i); 2° Roberto Di Giuseppe (Alfa Romeo 155 Gta); 3° Fulvio Giuliani (Lancia Delta HF Integrale Evo).

GRUPPO GTM: 1° Marco Gramenzi (Chrysler Viper Gts); 2° Leonardo Isolani (Ferrari 575 GTC); 3° Stefano Pierdomenico (Ferrari 360 N-GT).

GRUPPO CN: 1° Simone Faggioli (Osella Pa21/S); 2° Christian Merli (Osella Pa21/S); 3° Luigi Bruccoleri (Osella Pa21/S).