Ascoli tre punti pesanti contro il Novara

Spread the love

altL’Ascoli torna alla vittoria al  “Del Duca” nella dodicesima giornata del campionato di Serie B contro il Novara. Riscattando le due sconfitte consecutive contro Juve Stabia e Reggina. Il due a zero con gol firmati dai giovani Zaza e Fossati permettono alla compagine bianconera di conquistare tre punti, fondamentali, non solo per la classifica, ma anche per il morale. Mister Silva apporta delle modifiche alla formazione di base, assente Loviso per squalifica, lancia dal primo minuto Conocchioli e Prestia, mentre Scalise e Faisca siedono in panchina; nella  mediana rientra Russo con Fossati, davanti coppia di attacco obbligata Zaza – Feczesin. Mister Attilio Tesser risponde con Perticone in difesa al posto di Lisuzzo; in attacco ci sono Gonzalez e Mehmeti.

La prima frazione si apre con entrambe le formazioni  bloccate dalla paura di prendere gol e il gioco latita. L’unica momento in cui la gara si rianima  è al 40 quando l’arbitro Irrati sospende momentaneamente la gara per problemi all’impianto d’illuminazione dello stadio “Del Duca”. Dopo 5 minuti la gara riprende senza problemi. L’unica conclusione di nota dell’Ascoli è di Zaza ma la sua botta si alza non di molto sopra la traversa. Il primo tempo finisce qui, con il  risultato di 0-0.

La seconda frazione si apre senza sostituzioni né da una parte né dall’altra. L’Ascoli strigliata da mister Silva negli spogliatoi parte più  pimpante e al minuto 53 trova il vantaggio con Zaza. Quinto gol stagionale. La reazione del Novara è inesistente e l’Ascoli  si getta in avanti alla ricerca del gol che possa chiudere la gara, ma la  conclusione di Russo, e bloccata in due tempi da Bardi. La comagine bianconera approfitta dello sbandamento del Novara e al  69 trova il raddoppio con Fossati, che con il destro supera per la seconda volta Bardi. Primo gol in campionato. Il Novara prova a scuotersi ma senza creare reali problemi per la difesa bianconera. Dopo tre minuti di recupro  la gara si chiude con il successo per due a zero della compagine bianconera. La classifica ora sorride all’Ascoli che sale a 15 punti. Ora si deve pensare a sabato contro il  Grosseto.

ASCOLI (3-5-2): Guarna; Prestia, Peccarisi (41’ pt Faisca), Ricci; Conocchioli (37’ st Scalise), Russo, Di Donato, Fossati, Pasqualini; Feczesin, Zaza (26’ st Dramé). A disp.: Maurantonio, Colomba, Gragnoli, Capece. All.: Silva

NOVARA (4-3-1-2): Bardi; Ghiringhelli, Perticone, Bastrini, Alhassan; Barusso (29’ pt Marianini), Buzzegoli, Farago (22’ st Lepiller); Lazzari (9’ st Rubino); Gonzalez, Mehmeti. A disp.: Kosicki, Motta, Alborno, Baclet. All.: Tesser.    

ARBITRO: Sig. Irrati ASSISTENTI: Sigg. Del Giovane – Alassio IV° UOMO: Sig. Losito
RETI: 7’ st Zaza (A), 24’ st Fossati (A)
NOTE: ammonito Ghiringhelli (N), Zaza (A), Perticone (N), Fossati (A). Spettatori 2.307 (1.275 abbonamenti e 90 voucher) per un incasso di 18.758,12 € (rateo abb. 13.821,50 € e rateo voucher 810,00 €). Rec. 1’ pt, 3’ st