Belingheri: “Negli ultimi anni sono maturato molto”

Spread the love

Image Luca Belingheri si sta godendo le vacanze certo di rimanere ad Ascoli anche l'anno prossimo: "Sono in completo relax – ha ammesso il centrocampista bianconero – di calcio mercato non ho molta voglia di parlarne perchè altrimenti non si finisce mai di staccare la spina.

Ad Ascoli mi trovo bene e non ho la minima intenzione di andarmene. A livello di gol realizzati è stata la mia stagione migliore anche se come prestazioni ho fatto inizialmente fatica assieme a tutta la squadra pirma di iniziare l'inseguimento alla salvezza che è stato impressionante. La rete più importante è stata quella all'Empoli: era appena arrivato Colomba e ha segnato l'inizio della svolta. Poi ci metto il gol all'Ancona e quello all'Avellino su punizione. Ho terminato la stagione con il fastidio alla caviglia sinistra ed è per questo che ho subito iniziato un programma per rinforzarla in vista dell'avvio del prossimo torneo. Negli ultimi anni sono maturato molto anche mentalmente, quando arrivai la prima volta ad Ascoli ero un ragazzino, erano Cudini, Brevi, Fini e Bucchi a trascinare il gruppo. La mia voce dentro lo spogliatoio contava poco, ora invece le cose sono cambiate".