Benigni: “Male l’arbitro, noi poco attenti”

Spread the love

Il presidente dell'Ascoli Roberto Benigni non è soddisfatto di come siano andate le cose al Bentegodi di Verona:<<Sono molto deluso – ha spiegato il patron bianconero al termine della gara – ma la partita è stata gestita male da tutti, soprattutto da chi l'ha diretta. C'era un netto fuorigioco sul gol di Obinna e se l'arbitro non avesse regalato la rete del 2-1 ai nostri avversari, il match avrebbe cambiato volto. Quando passi in vantaggio dovresti controllare meglio la situazione ed invece noi abbiamo commesso troppi errori di disattenzione. Dobbiamo ammettere che il Chievo dispone di ottimi attaccanti e quindi non è solo colpa della nostra retroguardia se alla fine abbiamo incassato tre gol. Fare risultato qui poteva significare riaprire i giochi in chiave playoff perchè il Rimini ha perso mentre Mantova,Brescia e Lecce hanno pareggiato. Da qui al termine della stagione dobbiamo puntare a conquistare il maggior numero possibile di punti>>.