BUONE SENSAZIONI PER LO SKY RACING TEAM VR46 A JEREZ

Spread the love

8c698bd5-5149-4fe7-808b-40226b9d53b4

Si chiude una positiva sessione di test per Romano Fenati, Andrea Migno e Nicolò Bulega sul circuito andaluso. Romano Fenati tra i più forti, Andrea Migno in costante crescita, Nicolò Bulega sempre vicino ai primi. Continua la progressiva marcia di avvicinamento al Qatar per il nuovo Sky Racing Team VR46, impegnato nel secondo test privato invernale, questa volta sulla pista di Jerez de la Frontera. In sella alle loro KTM, nei due giorni di prove, i tre piloti italiani, sempre tra i primi, hanno raccolto numerose e importanti informazioni in vista dell’avvio della stagione. Romano, che si è concentrato su uno sviluppo a 360 gradi della sua KTM, è stato tra i più veloci e ha siglato un ottimo 1.46.5. Buone le sensazioni raccolte dal giovane ascolano che è fiducioso in vista del primo test ufficiale IRTA della prossima settimana, sempre sulla pista andalusa. Tra i primi anche Andrea, soddisfatto del positivo passo in avanti rispetto a Valencia con il tempo di 1.47.7. Nonostante una scivolata nella prima giornata di test, fortunatamente senza conseguenze, chiude a ridosso dei primi anche Nicolò con un buon 1.47.1.

6539903a-8bc8-4829-8789-eddb99db3b30

I COMMENTI DEI PROTAGONISTI

PABLO NIETO / Team Manager Sono stati due giorni di intenso lavoro per i tre piloti del team. Stiamo andando nella giusta direzione e credo che arriveremo al primo test IRTA della prossima settimana con una messa a punto della moto vicina al 90%. Romano è stato subito veloce e consistente, può ancora migliorarsi rimanendo concentrato sullo sviluppo della sua KTM. E’ stato un test positivo anche per Andrea e Nicolò che si sono avvicinati ai primi. Andrea ha fatto un grande passo in avanti rispetto a Valencia, facendo un buon tempo sul giro e Nicolò, che ha sfruttato questi due giorni per conoscere meglio il team, ha trovato la giusta confidenza sull’avantreno

ROMANO FENATI / Pilota Sono soddisfatto: sono andato forte e ho lavorato bene con tutto il team. Ho portato avanti uno sviluppo a 360 gradi della moto per acquisire il maggior feeling possibile in vista del Qatar, ma allo stesso tempo sono riuscito a essere competitivo sul giro. Sono fiducioso per il test IRTA della prossima settimana. ANDREA MIGNO / Pilota Ho fatto un bel passo in avanti rispetto al test di Valencia e sono convinto di poter migliorare ancora al prossimo test di Jerez. Ho trovato un buon feeling con la moto, ma ci sono ancora diversi punti su cui poter lavorare. L’obiettivo è rimanere il più vicino possibile ai primi.

NICOLO’ BULEGA / Pilota Si chiude un test positivo per me e il team. Nonostante la scivolata di ieri, sono riuscito a essere veloce e a trovare un buon set up. Ho lavorato molto sul davanti per trovare il giusto feeling.