CALCIO A 5 C1, TORNA A VINCERE LA FUTSAL ASKL

Spread the love
 Torna alla vittoria la Futsal Askl di mister Bartolomei nell’ottava giornata del campionato di calcio a5 serie c1. Dopo un avvio super iniziato con la conquista della Supercoppa e con le quattro vittorie su cinque giornate in campionato, sono arrivate due brutte sconfitte in casa con il Fano seguita dalla debacle a Cingoli. Fortunatamente è arrivata la pronta reazione della squadra bianconera che ha vinto meritatamente con il Cittàfutura Montecchio con il risultato di 7 a 4. Nella fila ascolana ancora assente il bravo Di Fabio per problemi alla caviglia, mentre nei pesaresi sono assenti Brancorsini e Dridi per squalifica. Il match inizia subito in discesa per i padroni di casa, con Felicetti che sfrutta al secondo minuto una ribattuta poco felice del portiere del Montecchio dopo un tiro di Paolini. Passa un minuto e il bomber ascolano raddoppia con una rete d’incredibile fattura. Paolini vede il movimento del compagno che lascia sfilare la palla e la colpisce al volo d’interno destro trovando l’angolino. Gli ospiti sentono la doppia mazzata ma non mollano e riaprono la partita al minuto undici con Balzelli che sfrutta al meglio uno schema su calcio d’angolo. La gioia pescarese dura un nonnulla, perché Felicetti fa tutto da solo, supera in dribbling anche il portiere e appoggia in rete. Ancora il numero nove di casa incontenibile potrebbe segnare ancora, ma il suo tentativo in scivolata viene respinto dal portiere in uscita. Al diciannovesimo minuto la Futsal Askl allunga con uno strepitoso gol di Paolini. Calcio d’angolo e dalla distanza il capitano ascolano calcia al volo un missile con il piede destro che non è il suo preferito. La sfera toglie le ragnatele all’incrocio dei pali con il pubblico di casa che si stropiccia gli occhi. Al minuto ventiquattro protagonisti due giovani bianconeri dal sicuro avvenire: Simone Falconi serve Campioni che calcia senza pensarci ma trova la respinta del portiere con il petto. E’ l’ultima azione del primo tempo che l’Askl chiude in netto vantaggio. Il secondo tempo inizia con una buona ripartenza del Montecchio ma la conclusione di Lazzaretti si spegne sull’esterno della rete. Al minuto otto non sbaglia invece Hysa che su punizione dal limite scaglia un missile all’incrocio su cui non può nulla Marinelli. L’ Askl non ci sta e si ributta in avanti ma Sestili arriva stanco alla conclusione e sciupa una buona occasione da favorevole posizione facendosi ribattere il pallone dal portiere. Sull’angolo lo stesso Sestili serve Felicetti che di prima intenzione segna il suo personale poker. Gli ascolani potrebbero chiudere la partita con tre occasioni capitate nei piedi di Felicetti, Paolini e Dorinzi che però non concretizzano. Cosi il Montecchio prova a riaprirla con Rossi che ben appostato segna facilmente grazie ad un bell’ assist di Poggiaspalla. Gli ospiti giocano a cinque e mettono in difficoltà i bianconeri e a tre dal termine accendono la partita grazie al gol di Rossi per la rete del 5 a 4. La speranza pesarese dura solo un minuto: Paolini, in versione assistman, serve un pallone a Felicetti che di sinistro gonfia la rete per la gioia ascolana. Poco dopo c’è gloria anche per Sestili che trova la rete dalla propria metà campo con la porta incustodita. La Futsal Askl ritrova ossigeno giusto per il proseguio del campionato e raggiunge quota 15 punti al quinto posto in classifica. Il prossimo appuntamento è per martedì 25 per il ritorno degli ottavi di Coppa Marche contro il Pagliare. Appuntamento alle 22,00 al palazzetto di Monticelli. La vittoria permetterebbe alla squadra del presidente Cottilli di raggiungere ancora una volta le prestigiose “Final Eight”. Si riparte dal 2 a 2 della gara d’andata. Futsal Askl : Marinelli, Falconi Davide, Camaioni, Schiavi, Dorinzi, Procaccioli, Sestili, Falconi Simone, Felicetti, Paolini, Gentile, Carboni. All. Bartolomei Cittàfutura Montecchio: Bacciaglia, Lazzaretti, Magnoni, Rossi, Marusic, Poggiaspalla, Hysa, Baldelli, Arena, Ripanti. All. Pianosi Reti : 1-0 Felicetti 2-0 Felicetti 2-1 Baldelli 3-1 Felicetti 4-1 Paolini // 4-2 Hysa 5-2 Felicetti 5-3 Rossi 5-4 Rossi 6-4 Felicetti 7-4 Sestili