Calcio Promozione: A.S.D. MONTICELLI – POTENZA PICENA 4-0

Spread the love

altNonostante un cielo coperto e la pioggia che, come in tutto il resto delle Marche, in questi giorni, non ha dato alcuna tregua, cadendo, copiosa, fino a qualche ora dall’inizio del match, il Monticelli torna al bel gioco e rifila un secco poker al Potenza Picena.
Alla formazione del tecnico Beruschi, venuta ad Ascoli anche senza diversi titolari, dopo aver battuto, per ben due volte, i biancazzurri nella “regular season”, non si concretizza, quindi, il detto: “Non c’è due senza tre…”.
Al “Città di Ascoli”, per questo incontro di semifinale play-off, tra la seconda classificata e la quinta, nel Campionato di Promozione, girone B, c’è il pubblico delle grandi occasioni.
Sono tantissimi anche i tifosi giallorossi che hanno seguito la squadra, con auto e pullman organizzati.
Ottimo il servizio d’ordine.
L’arbitro designato è il signor Pistarelli di Fermo.
Solita formazione “offensiva” per gli ascolani, con Cinesi che, a sinistra, sostituisce l’infortunato Monaco e davanti il tandem Di Simplicio-Marozzi.
Primi venti minuti di studio poi, il Monticelli, sale in cattedra ed intorno alla mezzora va vicinissimo al gol, prima con La Vista, poi con Marozzi. In entrambe le occasioni è bravissimo il giovane portiere Vigliotta.
La partita si sblocca intorno al quarantesimo.
Punizione, all’altezza del vertice alto di sinistra (per un fallo su La Vista), ben calibrata da Filiaggi, per l’accorrente Marozzi che si inserisce benissimo, dentro l’area “piccola” e di destro batte l’estremo difensore maceratese. 1-0.
Ospiti che reagiscono e nel recupero vanno ad un passo dal pareggio; Pepi, lavora un ottimo pallone sulla sinistra e mette al centro dove, Tomassini, non arriva solo per una questione di centimetri.
Dopo l’intervallo, al minuto 52′, Battilana, si invola, tutto solo, sulla sinistra, entra in area, e di destro insacca. 2-0.
Via via che passa il tempo, il Potenza Picena, soprattutto a centrocampo, cala d’intensità; registriamo solo, qualche sporadica giocata con i suoi attaccanti, sempre, però, ben controllati dalla difesa locale.
Terzo e quarto gol, rispettivamente, al 84′ e 89′, con La Vista, su assist di Filiaggi ed Adamoli, con un bel colpo di testa, da corner, battuto sempre dallo stesso numero sette, in maglia grigia, certamente, uno dei migliori in campo.
Da registrare, al 86′, anche l’espulsione del difensore del Potenza Picena, Girotti.
Domenica 11 maggio, finale di play off, ancora interna (campo ed orario da stabilire), contro il Porto Sant’Elpidio, che oggi ha battuto, fuori casa, a Montegranaro, il Montesangiusto per 1-0.

TABELLINO DELL’INCONTRO:

A.S.D. MONTICELLI: Castorani, Menchini, Cinesi, Alijevic, Stangoni, Adamoli, Filiaggi (87′ Aloisi), Battilana (75′ Sorci), Di Simplicio (68′ Minollini), La Vista, Marozzi.
A disp.: Luzi, Regoli, Tonelli, Cappelli. All. Mauro Iachini.

POTENZA PICENA: Vigliotta, Iacopini (55′ Rrudho), Maruzzella, Sulce, Girotti, Tortelli, Sbrollini, Mercanti, Pepi (55′ Thiam), Crocieri, Tomassini.
A disp.: Franceschini, Agostini, Amaolo, Carbonetti, Bonfigli. All. Pino Beruschi

Arbitro: Sig. Pistarelli di Fermo.

Reti: 40′ Marozzi, 52′ Battilana, 84′ La Vista, 89′ Adamoli.