Calcio Pulcini: Trofeo Giocamondo Cup

Spread the love

alt Il maltempo l’ha fatta da padrone ed i ragazzi dell’ASD Porta Romana si son trovati a gestire un bel torneo, che nella cornice dell’Oasi di Carpineto aveva fatto la sua bella figura l’anno scorso, sotto il campo coperto del Centro Sportivo di Pennile di Sotto. Le partite sono state quindi ridotte di minutaggio per permettere di finire in giornata come previsto. Questa cosa purtroppo ha penalizzato anche me che, con un impegno improrogabile, ho dovuto saltare due delle ultime tre gare in programma. Son riuscito però a vedere quella che da ascolano responsabile di una società dilettantistica storica come la JRVS affascinava di più. Quella con l’Ascoli Calcio. I bambini erano carichi dopo le belle gare di ieri. Io e Fabio ancora stamattina rimarcavano la piacevole sopresa i vederli giocare in quel modo nel secondo tempo con il Latronico. Da stropicciarsi gli occhi e darsi i pizzicotti per vedere se “dormo o son desto”. Oggi non c’era Davide, che è andato a Milano a vedere il derby dei delusi, e Lorenzo, ma eravamo comunque fiduciosi e i bambini non ci hanno fatto ricredere. Hanno regolato con una certa tranquillità anche l’Ascoli ed erano tutti al settimo cielo. Venivano dalla Victory Cup di San Benedetto dove hanno preso delle sane e salutari scoppole, ma è stata un’ esperienza da ritenere senz’altro positiva. Infatti non si sono abbattuti e in questi due giorni hanno giocato come mai ci era capitato di vedere ultimamente. Non ho visto gli altri due incontri, ma mi hanno detto che hanno vinto anche i confronti con Piazza Immacolata e Monticelli e hanno bissato il successo dell’anno scorso. Un complimento grandissimo a tutta la banda, Mister, bambini e genitori e ci vediamo martedì al campo (2005/2006 partita con Piazza Immacolata Scritto da Alfredo