VEGAS Pro

Prima Cat: JRVS – CASTIGNANO 1 – 2

0
0
0
s2smodern

MassiASCOLI PICENO. Con un acuto del terzino biancorosso Mauro Massi al 93’, il Castignano di Mister Oliviero Di Lorenzo centra la terza vittoria consecutiva in casa della JRVS, fondamentale per mantenersi agganciati alla zona play – off in vista del cruciale scontro diretto di sabato prossimo al Comunale contro la New Generation, appaiata in classifica al terzo posto con i biancorossi. Mister Di Lorenzo, privo degli squalificati Di Buò ed Angelini, si schiera con il 4-4-2 con Camilli e Vannicola larghi sugli esterni e la coppia Pallotta – G. Di Lorenzo di punta; la JRVS priva dello squalificato Giovannucci (ex di turno) si presenta specularmente con un 4-4-2 con la coppia Marina – Bianchini di punta. La gara nel primo tempo, pur con un leggero possesso palla a favore degli ospiti, è stata molto equilibrata e giocata con accortezza da entrambe le squadre. Belle giocate, ma occasioni vere poche. Al 20° la JRVS che, su un bello spunto sulla sinistra di Ventura, sfiora il vantaggio con Marina che riesce a deviare la palla davanti a Cinquegrana. Al 30° G. Di Lorenzo impegna Giovannozzi con una maligna punizione dal limite. Al 37° arriva il gol dei locali. Troli lancia lungo in area, Rossetti svirgola di testa il pallone che finisce a Cinesi il quale può controllare il pallone e trafiggere Cinquegrana in girata imparabilmente. Cinque minuti più tardi ancora Cinesi pericoloso, in classica azione di contropiede ma il suo tiro veniva deviato in angolo sfiorando la traversa. Al 44° Romani anticipa di un soffio Pallotta al momento del tiro a due passi da Giovannozzi. Si andava dunque al riposo con la JRVS meritatamente in vantaggio. Secondo tempo altra partita con gli ospiti che al 65’ rimangono in dieci per un doppio giallo di Romani nel giro di 5’ per due falli di mano simili (anche se a dire il vero il primo appare molto eccessivo).Dal calcio di punizione nasce il pari di Di Lorenzo Gianluca che si infila a fil di palo dopo essere passato fra le gambe della barriera per il gol che dà la scossa al Castignano. Da questo momento il confronto è impari, il Castignano cerca insistentemente la vittoria e si dispera quando G. Di Lorenzo spara fuori solo davanti al portiere.La JRVS tiene comunque bene il campo e al 92° addirittura rischia il colpo grosso con un bel tiro di Valenti che impegna severamente in angolo Cinquegrana. Sul capovolgimento di fronte e da un rimpallo favorevole in area, il terzino Mauro  Massi, entrato nel corso della ripresa,al 93’ trova un colpo di testa che si infila con un beffardo pallonetto all'angolo alto alla destra di Giovannozzi che nulla può se non raccogliere il pallone da dentro il sacco, per il gol che consegna la vittoria ai ragazzi di Mister Di Lorenzo che si portano a casa tre punti fondamentali contro una squadra ostica e ben messa in campo da Mister Morganti. Da segnalare che al 59’ il centrocampista biancorosso Andrea Di Lorenzo è stato costretto ad abbandonare il campo per uno scontro fortuito con un avversario che gli ha procurato una lacerazione al sopracciglio che lo ha costretto a recarsi al pronto soccorso del “Mazzoni”. Prossimo appuntamento come detto sarà sabato 5 marzo alle h 15 quando al Comunale arriverà la New Generation dell’ex Niccolini per una partita che può valere una stagione per entrambe le squadre.

JRVS – CASTIGNANO 1 – 2: 37’ Cinesi (J); 66’ Gianluca Di Lorenzo, 93’ Massi (C)

JRVS: Giovannozzi, De Marco, Del Buono, Passalacqua, Romani, Troli, Cinesi, Severo, Marina, Ventura (79° Valenti), Bianchini. A disp. De Vecchis, Gigli, Catalani, Albanesi, Angelini, Corradetti. All. Stefano Morganti

CASTIGNANO: Cinquegrana, Rossi, Capriotti (79° Spina), Massetti (67° Massi), Amadio, Rossetti, Camilli, Di Lorenzo A. (60° Addarii), Pallotta, Di Lorenzo G., Vannicola. A disp. Berardini, Carfagna, Peroni, Devecchi. All. Oliviero Di Lorenzo

Arbitro: Malatesta di Mc

Note: Spettatori 50 circa. Espulso al 65’ Romani (J) per doppia ammonizione.