Il Picchio in un giorno - UN GIORNO DA TIFOSI DEL PICCHIO

banner picchio

VEGAS Pro

Ascoli Picchio 1898 Primavera scofitta ad EMPOLI per 3-2

Share in Facebook
Tweet it!

Partita frizzante e avvincente quella andata in scena al C.S. Monteboro di Empoli fra la Primavera toscana di Mister Dal Canto e l’Ascoli Picchio di Di Mascio. Il risultato penalizza i bianconeri, che se la sono giocata alla pari e a viso aperto fino al 94’. 3-2 il risultato finale in favore dell’Empoli: il match si sblocca negli ultimi 5’ del primo tempo, fino a quel momento gara equilibrata con occasioni da ambo le parti. L’empolese Carradori al 39’ supera Venditti portando in avanti i suoi. Immediata la reazione del Picchio con Tassi, che, servito da Manari, chiama ad un intervento prodigioso l’estremo difensore toscano Meli. Il pari bianconero non tarda ad arrivare e al 44’ pt Ferrari ristabilisce la parità. Botta e risposta dell’Empoli, che, due minuti più tardi, poco prima dell’intervallo, riporta in vantaggio l’Empoli con Olivieri. Nella ripresa un Ascoli pimpante va vicino nuovamente al pareggio con Fazzini, ma al 73’ il neo entrato Traoré porta a tre le marcature dei locali. L’Ascoli non si arrende e si rivela più che azzeccata la scelta di Di Mascio di inserire Petrarulo al posto di Tassi: è proprio il neo entrato all’80’ ad accorciare le distanze e a riaprire il match. L’ultimo quarto d’ora è tutto di marca ascolana con i bianconeri alla ricerca disperata del pareggio, ma il risultato non cambia.

RETI: 39′ Carradori (E), 44′ Ferrari (A), 46′ Olivieri (E), 73′ Traoré (E), 80′ Petrarulo (A)

EMPOLI: Meli; Carradori, Gemignani, Bianchi (76′ Giampà) , Seminara; Buglio (84′ Zappella), Di Leo, Damiani; Giani (65′ Traoré), Manicone, Olivieri. A disp.: Motti, Di Renzone, Lucchesi, Montanaro, Castorani, Tehe, Zini Andrea, Falorni, Fenderico. All.: Dal Canto.

ASCOLI: Venditti; Ferrari, Capozzi, Schiaroli, Perri (70′ Giannantonio); De Angelis, Fazzini; Ciarmela, Paolini, Manari (76′ Della Mora); Tassi (Petrarulo). A disp.: Perfetti, Buono, Di Sabato, Mancini, Eleuteri, Privitera, Giannantonio, Bellini. All.: Di Mascio.

ARBITRO: Sig. Viotti di Tivoli.

NOTE: ammoniti: 82′ Buglio (E). Rec. 1’ pt, 4’ st.