Campionati dilettantistici: volano tutte le prime in classifica

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

E' sempre più vicina la serie D per l'Elpidiense Cascinare. Nella 28^ giornata di Eccellenza gli uomini di mister Clerici hanno steso in casa 3-0 la Fermignanese (reti di Bessone, Nerpiti e Capparuccia) allungando a +11 in classifica sul B.Fossombrone, che non è andato oltre il 2-2 interno con la Monturanese. Continua>>

Naviga a vele spiegate anche il Montegranaro nel girone B di Promozione. I ragazzi di Lombardi hanno battuto in casa 1-0 il Porto Potenza grazie ad un gol di Luciani al 31^, mantenendo 9 punti di vantaggio sulla Fermana, ottima nel battere a domicilio 3-1 il Petritoli (doppietta di Ciarrocchi e rigore di Ventresini per i canarini). Al quarto posto appaiate a quota 42 troviamo Atletico Piceno e Cuprense; la squadra di Peppino Amadio ha superato al Comunale di Castel di Lama 1-0 la Torrese (rete di capitan Tonelli) mentre i rivieraschi di Minuti hanno espugnato il terreno della VIgor Pollenza 1-0 in virtù di una marcatura di Capriotti allo scadere della prima frazione.

Torna a far la voce grossa la Vis Carassai nel gruppo D di Prima Categoria. L'11 di Silvestri è stato corsaro sul campo del Monteprandone 2-1 (gol di Vita e Palestini) portando il proprio vantaggio a +6 sulla Jrvs Ascoli seconda, che si è dovuta accontentare dell'1-1 al cospetto del Montottone (marcature di Parmegiani al 70^ e Fioravanti al 90^). Al terzo posto si conferma in un buon periodo di forma il Porto d'Ascoli, che non ha avuto problemi a sbarazzarsi per 5-2 della Truentina, sempre più vicina alla retrocessione.

Dà spettacolo l'Amandola in Seconda Categoria. Nella 24^ giornata del girone H la squadra di mister Pompili ha maramaldeggiato ad Altidona imponendosi con un rotondo 5-1, conservando 6 lunghezze di vantaggio sul Carassai, vittorioso in casa 2-1 contro la Sentina (rigore di Perozzi e gol di Belleggia). Scivola al terzo posto sempre a quota 43 il Campofilone, ko 1-0 sul campo dell'Ortezzanese.

Nel gruppo I non conosce soste la marcia del Ciabbino capolista. La sorprendente squadra di Azzanesi ha vinto 5-1 in trasferta nel derby contro il Folignano (doppietta di Iachini e reti di Piccioni,Di Matteo e Angelini). Sono sempre 9 i punti di vantaggio sulle seconde in graduatoria, entrambe vittoriose; il Piane di Morro ha vinto 1-0 in casa della Poggese (gol di Giovannini al 56^), mentre il Castignano ha espugnato 2-0 il campo del Piazza Immacolata (a segno Iotti e Valerio Alesi).

Chiudiamo con il campionato di Terza Categoria. Nel gruppo L perdono le prime della classe. Il Pedaso crolla a sorpresa 2-5 sul campo della Forcese, ma non ne approfitta il Massignano che resta a -2 dalla vetta dopo il ko interno 1-2 contro il Montefortino. Al terzo posto a -4 dal Pedaso troviamo un tris di squadre composto da Spes Valdaso, Monte Vidon Combatte e Cossinea (quest'ultima vittoriosa in casa 5-4 contro la Real Grottese fanalino di coda dopo un match denso di emozioni).

La Casp Calcio guida sempre il girone M dopo il successo 1-0 sulla Truentum. La squadra di Spinetoli ha 7 punti di vantaggio sull'Atletico Colli (che ha impattato 3-3 a Monteprandone) e 8 lunghezze in più dell'Agraria (vittoriosa 2-0 sul campo del Molo Sud).

Nel raggruppamento N, infine, la fa da padrone la Maltignanese, arrivata a quota 63 dopo il rotondo successo interno per 4-0 contro lo Sporting Folignano terzo in classifica. In seconda piazza a -9 dalla vetta si conferma il Ponte d'Arli, che ha passeggiato 5-1 in casa dell'Audace.

Print Friendly, PDF & Email