CAMPIONATI MONDIALI INAS ATLETICA LEGGERA INDOOR – VAL DE REUIL (FRANCIA)

Spread the love

Ai Mondiali INAS (The International Federation for Athletes with Intellectual Impairments) di Atletica Leggera Indoor di Val de Reuil (Francia), Dieng Ndiaga firma una storica doppietta per la FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali). L’atleta, tesserato per l’Anthropos di Civitanova Marche, conquista una medaglia d’oro e una d’argento, rispettivamente negli 800 e nei 1500 metri.

L’oro sugli 800 metri arriva al termine di una gara incredibile, terminata al fotofinish, dove l’atleta azzurro arriva letteralmente lanciandosi al traguardo e superando di un millesimo l’argento, il russo Vladimir Samoliuk. 2’00’’16 il tempo dell’azzurro a fronte del 2’00’’17 del russo. Terzo un altro russo, Dimitri Makarov, che chiude in 2’01’’96.

Il giorno prima (sabato 3 Marzo), Dieng Ndiaga si era reso protagonista già di una splendida impresa, conquistando la medaglia d’argento nella gara di 1500 metri, dove veniva preceduto solo dal russo Pavel Sarkeev (4’05”02). Medaglia di bronzo per il francese Rachid Boutasghount, terzo con il tempo di 4’14”02.

Dieng Ndiaga, originario del Senegal ma cittadino italiano, classe 1999, conquista due titoli alla prima apparizione con la maglia azzurra della FISDIR, andando oltre ogni più rosea aspettativa. E’ allenato nell’AVIS Macerata dal tecnico Maurizio Iesari e in FISDIR dal Referente Tecnico Nazionale Mauro Ficerai.

Il Presidente dell’Anthropos e Vice Presidente FISDIR Nelio Piermattei commenta con queste parole l’exploit di Ndiaga: “Sono veramente contento per l’affermazione del nostro atleta in una kermesse mondiale. Ndiaga al suo esordio ha saputo gestirsi al meglio grazie al supporto costante della sua famiglia, del suo tecnico Maurizio Iesari, che ringrazio unitamente all’atletica Avis Macerata, ma soprattutto grazie alla sua grande determinazione nel raggiungere questo risultato. E’ un grande atleta e, considerata la giovane età siamo fiduciosi per un futuro importante per lui. E’ un ulteriore grande risultato della nostra associazione che ci conferma come fiore all’occhiello dell’atletica paralimpica Italiana. Un grazie anche al Prof. Ficerai per la convocazione”.

FISDIR

 

Vittoria Dieng Ndiaga

+++ Le parole a caldo del Referente Tecnico Nazionale Mauro Ficerai dopo le due medaglie di Dieng Ndiaga !! +++

Pubblicato da Fisdir Federazione su Lunedì 5 marzo 2018