Carpani: “Con le giuste motivazioni e forza possiamo giocarcela con chiunque”

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Gianluca Carpani, subentrato a capitan Giorgi nel match del “Matusa” col Frosinone, è tornato a parlare della sfida di sabato:

“Sapevamo che il Frosinone sarebbe partito forte nel primo tempo e credo che fino al 40’ abbiamo disputato una buona gara prendendo gol forse nel nostro momento migliore” – ha detto il centrocampista – “Fino al 2-1 siamo stati in partita, ma i tanti infortuni hanno condizionato anche i cambi. Per Giorgi mi dispiace, spero non sia nulla di grave e che lo recupereremo subito perché per noi è fondamentale. La prima rete di Soddimo viziata da un fallo di mano? Non dobbiamo crearci questi alibi, ma pensare alle cose positive che abbiamo fatto a Frosinone, ripartire da quelle andando a correggere lì dove abbiamo sbagliato. Sabato affronteremo un’altra squadra forte, con un ottimo organico, ma se mettiamo in campo le giuste motivazioni e la giusta forza possiamo giocarcela con chiunque, lo abbiamo dimostrato anche in altre circostanze con avversari difficili. Dobbiamo cercare di fare punti per raggiungere quanto prima quota 50, c’è bisogno dell’apporto di tutti perché il momento arriva anche per chi non è titolare, anche io sto giocando meno in questa fase, ma in un gruppo è importante dare il massimo quando si viene chiamati in causa. Sabato spero ci saranno tanti tifosi, che per noi sono fondamentali in casa e in trasferta e mi auguro che ci diano una mano a ottenere punti”.

Print Friendly, PDF & Email