CASTIGNANO–ALTIDONA1-1 : 49’ Tirabassi (A), 96’ Salvatori (C)

Spread the love

salvatoriCASTIGNANO. Il Castignano salva l’imbattibilità interna proprio sul gong finale e allunga così la striscia positiva a 5 risultati utili consecutivi ma che brividi contro una bella Altidona!  4-4-2 per Mister Di Lorenzo che schiera Muzi al posto dello squalificato Capriotti ritrovando però Iotti, al rientro dopo l’infortunio. 4-3-3 per l’Altidona di Mister Santini che si affida al tridente pesante Tassotti –Tirabassi – Zamar, con Deogratias in cabina di regia. E proprio gli ospiti partono forte, facendo valere la tecnica ed il fisico dei loro avanti che creano non pochi grattacapi alla retroguardia castignanese, con Zamar assoluto protagonista dei primi 20’ ma Berardini è attento e non si fa sorprendere. Il Castignano sembra rimasto negli spogliatoi, l’Altidona se ne accorge e al 26’ Tassotti va vicino alla retecon un gran sinistro a giro che per fortuna dei locali però coglie in pieno la traversa. La musica non cambia nella ripresa e solo una grande parata di Berardini al 46’ su colpo di testa ravvicinato di Illuminati, evita il gol ospite che sarebbe  a questo punto meritato. Manco a dirlo arriva puntuale al 49’: Tirabassi, sul filo del fuorigioco, (più di un dubbio!) si presenta davanti a Berardini e lo buca per il più facile dei gol!! 0-1 meritato e gara che si mette in salita per il Castignano. Mister Di Lorenzo non indugia ed inserisce subito Salvatori, per cercare più peso in attacco, ma dopo pochi minuti è costretto a rinunciare anche a Muzi, sanguinante alla testa a seguito di uno scontro (auguri e torna presto!!); lo sostituisce Cataldi, con capitan Rossetti che scala terzino. I biancorossi provano una timida reazione con una bella azione personale di Vannicola ma Malizia fa buona guardia. Passano i minuti, sale il nervosismo e ne fanno le spese Mister Di Lorenzo ed il dirigente Tomassini, allontanati un po’ troppo frettolosamete per aver protestatodopo un’ammonizione sacrosanta non comminata dall’arbitro Keci, apparso completamente nel pallone nella parte finale di gara. Entra anche Lupi per l’assalto finale ma è ancora Zamar in contropiede che all’81’ si divora il raddoppio, calciando addosso a Berardini in disperata uscita bassa. Nel finale saltanotutti gli schemi con il Castignano che in pratica schiaccia l’Altidona nella propria area; l’incerto Keci concede 7’ di recupero per il notevole tempo perso nella ripresa eproprio sul filo di lana al 96’ Stefano Salvatori (mai nome fu più appropriato!!) risolve una mischia in area, raccogliendo una respinta di Malizia su tiro di Lupi e depositando così in rete per l’incredibile pareggio del Castignano!! 1-1 e 1.a rete stagionale per l’ariete biancorosso che viene sommerso dall’abbraccio dei compagni e oltre ad evitare la sconfitta, salva anche l’imbattibilità interna dei locali che dura ormai da più di un anno e mezzo. Finisce in parità dunque la sfida del Comunale con l’Altidona che può masticare amaro vista la bella prestazione macchiata dall’unica disattenzione che in pratica è costata i tre punti; dall’altro lato Mister Di Lorenzo dovrà chiedere ai suoi in settimana perché regalare più di un tempo agli avversari, rinunciando di fatto a giocare?? E sabato prossimo a Comunanza andrà in scena un autentico spareggio salvezza contro la compagine sibillina, quest’oggi sconfitta in casa dal Piane di Morro. Sarà una gara difficile ma l’obbiettivo resta la vittoria, per evitare spiacevoli sorprese in classifica, tutt’ora buona comunque visti gli 11 punti conquistati dai biancorossi. Prossima gara dunque sabato 2 Novembre alle ore 14.30 in casa del Comunanza. Vietato scherzare col fuoco!!

CASTIGNANO: Berardini, M. Rossi, Muzi (63’ Cataldi), Di Buò, Mancini, Rossetti, Laurenzii (60’ Salvatori), Iotti, Scarpantoni, Vannicola, Alesi (77’ Lupi).All: Oliviero Di Lorenzo

ALTIDONA:Malizia, G.Rossi, Marcantoni, De Simone, Zamar (83’ Amadio), Deogratias, Tirabassi, Binari, Illuminati (83’ Cicchi), Onori, Tassotti (80’ Verdecchia). All: Massimo Santini

Arbitro: Enea Keci di Fermo

Note: Spettatori 200 circa. Bella giornata di sole e terreno di gioco in ottime condizioni.

 

POLISPORTIVA ASD CASTIGNANO