CENTRALE DEL LATTE MC DONALD’S BRESCIA – M&G VIDEX GROTTAZZOLINA: 3-1

Spread the love

Brescia – Per la sfida che vale la conquista del terzo posto, la M&G Videx parte con il consueto sestetto titolare composto dalla diagonale Cecato-Moretti, Paris e Vecchi schiacciatori, Tomassetti e Salgado centrali, Gabbanelli libero. Dall’altra parte della rete, Tiberti e Bisi compongono la diagonale, in banda Tartaglione e Cisolla, al centro Esposito e Agnellini, libero Fusco.

Partenza in salita per la Videx, che appare contratta fin dai primi scambi e concede ai bresciani la possibilità di portarsi avanti 10-5, complici le troppe disattenzioni difensive. Il break grottese è firma Claudio Paris, che con due attacchi consecutivi riporta la situazione sul -1, ed è sempre lui a ristabilire la parità a quota 12, questa volta a muro. Brescia, però, non si lascia intimidire e torna subito a condurre 16-13 (fallo in palleggio per Gabbanelli). La Videx, dal canto suo, pecca di superbia in attacco, subendo due muri e consentendo così ai padroni di casa di allungare (22-16), Riccardo Vecchi cerca di tenere a galla i suoi con la pipe del 23-20, quindi l’ace di Paris costringe i bresciani al time-out (24-22). L’errore di Paris al servizio chiude il set termina 25-22.

Il secondo parziale si apre all’insegna dell’equilibrio, con un Riccardo Vecchi sugli scudi. Il primo strappo è di marca grottese, con la Videx che si porta avanti 10-8 grazie ad un attacco out dell’opposto lombardo Bisi. L’allungo arriva grazie al prestigioso muro di Tomassetti (12-10 Videx), mentre Cecato si sbizzarrisce al palleggio, ruotando tutte le sue bocche da fuoco. Brescia aggancia la parità a quota 15 e torna avanti grazie al muro sul tocco di seconda di Cecato (17-16), ma poi è la Videx a riprendere il volo e a mettere a segno il punto del 18-21 con l’attacco di Paris da posto 4. Brescia si rifà sotto 21-22, ma sull’attacco out dal centro arriva il primo set point per la Videx (21-24). Bisi calpesta la linea dei 9 metri al servizio e consegna il parziale ai grottesi: 22-25.

Terzo set segnato dal devastante break in apertura di Brescia: il muro di Cisolla su Moretti per il 6-2 costringe subito Ortenzi al time-out. La Videx riprende a carburare, Cecato serve Moretti per il -1 (12-11), ma il turno al servizio di Cisolla riporta i bresciani a +4 (15-11). L’allungo Brescia arriva col muro di Bisi su Vecchi (18-13). Ortenzi cambia la diagonale palleggiatore-opposto, sostituendo Cecato e Moretti con Pison e Cester, che i nuovi entrati ripagano subito la sua fiducia confezionando l’azione del 21-15. Poco cambia, però: Brescia chiude senza difficoltà 25-16.

Nel quarto parziale è ancora Brescia a condurre fin dall’inizio, raggiungendo il 10-6 col muro vincente di Fabi. La Videx accorcia le distanze grazie al primo tempo di Salgado (11-9), ma non sembra riuscire a recuperare il bandolo della matassa e pochi scambi dopo si ritrova sotto 16-11. Riccardo Vecchi mette a terra la palla del 16-12 al quarto tentativo e manda a servire Cecato, che trova l’ace del 16-13. L’ingresso di Fiori per Tomassetti risulta efficace a muro, si susseguono break da una parte e dall’altra, ma quando Sideri manda out la palla del 23-21 sembra ormai fatta per Brescia. E’ Claudio Paris a riaccendere la speranza in casa Videx, i grottesi tornano avanti 24-23 (attacco out dei padroni di casa). Dopo 9 set ball per la Videx, i vantaggi premiano i padroni di casa: Brescia chiude alla prima palla match 31-29 e conquista il primo posto in classifica.

CENTRALE DEL LATTE MC DONALD’S BRESCIA – M&G VIDEX GROTTAZZOLINA: 3-1

CENTRALE DEL LATTE MC DONALD’S BRESCIA: Esposito 11, Tiberti 3, Tartaglione 13, Agnellini 3, Bisi 21, Cisolla 26, Fusco (L1) 58%, Fabi 2, Rodella 2, Sorlini. N.e.: Statuto, Bonisoli, Tasholli, Turla (L2). All1: Zambonardi – All2: Pioselli.

M&G VIDEX GROTTAZZOLINA: Vecchi 9, Tomassetti 9, Moretti 21, Paris 18, Cecato 1, Gabbanelli (L1) 62%, Pison, Cester 1, Brandi N., Sideri, Fiori. N.e.: Girolami, Brandi J. (L2). All1: Ortenzi – All2: Cruciani.

Arbitri: Curto – Licchelli

Parziali: 25-22 (27′), 22-25 (27′), 25-16 (23′), 31-29 (40′).

Note: Brescia bs 12, ace 3, muri 13, ricezione 52% (prf 25%), attacco 53%, errori 22. Videx bs 12, ace 3, muri 5, ricezione 48% (prf 13%), attacco 51%, errori 22.

Ufficio Stampa M&G Scuola Pallavolo