CICLISMO : Pista spettacolo al Monticelli di Ascoli Piceno

Spread the love

9 Agosto campionati Italiana assoluti 11 Agosto Internacional Piceno sprint cup

 

Ad Ascoli Piceno, il Team Ceci Dreambike sta lavorando da settimane all’organizzazione delle due giornate su pista all’interno del velodromo Monticelli

grazie a un sodalizio ben affiatato che si vuole mettere in gioco dedicando tempo ed energie alla promozione del movimento della pista e del relativo impianto cittadino a rischio smantellamento.

Mercoledì 9 agosto l’impianto ascolano ospiterà i Campionati Italiani di Sprint e Keirin uomini open e donne élite (14° Memorial Mamma Ave) e infine venerdì 11 agosto sarà la volta della “International Piceno Sprint Cup” per categorie internazionali.

Le due manifestazioni sono a ingresso gratuito con la finalità di raccogliere fondi in favore dell’associazione omnibus omnes “Insieme per Arquata”.

riverniciatura velodromo monticelli

Siamo felici dei riconoscimenti attribuiti al CENTRO PISTA ASCOLI sia da parte della Federazione Ciclistica Italiana che dalla Unione Ciclistica Internazionale con l’assegnazione di questi eventi che rappresentano non solo per Ascoli Piceno ma per le intere Marche una prima volta assoluta nella storia del ciclismo su pista” , commenta il Presidente del Centro Pista Ascoli Claudio CECI, “Mercoledì 9 scenderanno in pista i migliori Velocisti/e Italiani per i titoli dello SPRINT e del KEIRIN maschile e femminile mentre Venerdì 11 l’International Piceno Sprint Cup con le specialità dello Sprint , del Keirin e dell’Omnium assegnerà importanti punti qualificazione per le prossime Coppe del Mondo 2017/2018 e quindi per l’inizio del percorso di qualificazione Olimpica per Tokyo 2020 , all’interno dei due eventi principali si svolgeranno gare per le categorie giovanili valide per i titoli Regionali Marche e per la classifica delle challenge XXVI° TORNEO PISTA PICENO e COPPA ABRUZZO-MARCHE.

“Proprio le “voci” su un possibile smantellamento del Velodromo Piceno hanno dato il via a questi importanti riconoscimenti delle Federazioni Nazionale ed Internazionale per significare l’alto valore attribuito al nostro Velodromo , unico nella Regione Marche, e vero faro di tutto il Centro-Sud sia per quanto riguarda il lato Agonistico (56 titoli Italiani e 180 maglie Azzurre conquistate dai ragazzi piceni nell’ultimo decennio) sia per il lato organizzativo con il “Torneo Pista Piceno” giunto alla XXVIma edizione. Con un tempo maggiore a disposizione avremmo sicuramente ampliato l’adesione delle Federazioni Internazionali per l’International Sprint Cup di Venederdì visto

FRANCESCO CECI 3

che la programmazione federale avviene ad inizio anno. Comunque oltre alla Nazionale Italiana saranno presenti atleti di Spagna, Irlanda Grecia, Romania e Argentina.”

L’obiettivo sia della Federazione che del Centro Pista Ascoli è stato quello di evidenziare e confermare la possibilità di organizzare qualsiasi tipo di evento di rilievo (ad esclusione di Mondiali ed Europei) presso il Velodromo Ascolano. L’obiettivo raggiunto è un segnale importante verso l’Amministrazione Locale al fine di evitare quanto recentemente approvato con il progetto di smantellamento della pista stimolando a trovare diverse soluzioni che possano tutelare sia le pretese calcistiche che la storicità e l’importanza del Velodromo Ascolano evitando con lo smantellamento della pista la morte di una intera disciplina sportiva che in base ai risultati ottenuti ha pieno diritto di esistere”

“Stiamo già lavorando per la crescita della International Piceno Sprint Cup – Edizione 2018 e per confermare i Tricolori 2018 con pieno consenso delle due Federazioni, serve la conferma della disponibilità del Velodromo e per questo attendiamo un ravvedimento da parte dell’Amministrazione Comunale per la modifica del suddetto progetto di smantellamento”.

“Intanto godiamoci questi due importanti eventi che, pur se ad ingresso gratuito, hanno la finalità di sostegno e raccolta fonsi in favore della Organizzazione Omnibus Omnes – Insieme per Arquata”