Colacome Mastronunzio la vendetta degli Ex.

Spread the love

L’Ancona passeggia su un Ascoli inguardabile. La formazione di Mr Salvioni fa suo il derby con un suonante 3-1. Ma la sconfitta non pregiudica la permanenza del mr Pane sulla panchina dell’ascoli. Partita avvincente, giocata sempre a ritmi altissimi. Prevale la miglior vena realizzativa degli ospiti, trascinati dalla doppietta di Mastronunzio e la rete di Colacone .

Mr Pane schiera l’ascoli  abbastanza prudente con un canonico 4-4-2 rinforzando il centrocampo con l’utilizzo contemporaneo di Luci e Di Donato in Appoggio ad Amoroso lasciando in panchina  Sommese . Mr Salvioni si gioca il primo derby marchigiano della sua carriera dorica confermando il 4-4-2 con in attacco Mastronunzio-Colacone. La gara ha un avvio brillante con entrambe le formazioni votate all’attacco. L’Ancona ha diverse occasioni da gol ma la prima vera palla gol viene fallita dall’ascolano Antenucci .Il ritmo resta sempre molto alto e al 25′ l’Ancona si porta in vantaggio: bella manovra corale dei biancorossi, Milani dalla destra pennella un cross perfetto per Mastronunzio Silvestri e Portin si addormentano, Mastronunzio ringrazia ed insacca alle spalle di un quasi incolpevole Frezzolini  per l’1-0. Neanche il tempo di esultare, però, e i bianconeri pareggiano: ottimo passaggio filtrante di Giorgi per Antenucci che dribbla Da Costa ed insacca. Bellissima gara degna di un vero derby. La prima frazione si chiude sul risultato di 1-1. Al rientro dagli spogliatoi l’Ascoli preme sull’acceleratore e sfiora il gol in due occasioni con lo scatenato Antenucci e Bernacci. Ma nel momento di piena difficoltà della compagine Dorica giunge inatteso il gol di Colacone, con una lieve deviazione scavalca Frezzolini per il 2-1 che vale la vetta della classifica.L’ascoli accusa il colpo , l’arrembaggio finale apre praterie bifronte alla pota di Frezzolini e l’ancona ne approfitta ancora con Mastronunzio, che firma il 3-1 in contropiede. Decimo gol stagionale per ‘la vipera’, autentico leader dell’Ancona sempre più lanciato verso la Serie A.

 Foto Cronaca

Top&Flop –  L’Ancona gioca una gara perfetta, La difesa Bianconera molto spesso va in sofferenza, Dell’Ascoli si salva solo Antenucci.

IL TABELLINO

ASCOLI-ANCONA 1-3

MARCATORI: 25′ Mastronunzio (AN), 27′ Antenucci (AS), 58′ Colacone (AN), 73′ Mastronunzio (AN)

Ascoli (4-4-2): Frezzolini 4; Jaager 4, Portin 4, Silvestri 4, Micolucci 4; Luci 5 (87′ Mattila sv), Di Donato 5 (67′ Sommese sv), Giorgi 6 (67′ Potenza sv); Amoroso 3; Bernacci 5, Antenucci 6,5. A disp: Guarna, Marino, Santarelli, Lupoli. All. Pane 3

Ancona (4-4-2): Da Costa ; Milani  (90′ Pisacane ), Cristante , Cosenza , Zavagno ; Surraco  (67′ Schiattarella ), De Falco , Catinali , Miramontes ; Mastronunzio , Colacone  (84′ Mirchev ). A disp: Schena, Camillucci, Gerardi, Mustacchio. All. Salvioni

ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo

AMMONITI: Catinali (AN), Cosenza (AN), Amoroso (AS), Micolucci (AS)