Colomba: “Peccato per gli infortuni, occorre fare di necessit

Spread the love

Image Franco Colomba prova a mettersi alle spalle i seri guai fisici che hanno colpito metà della sua squadra e guarda avanti con fiducia: "Nel corso della stagione una fila di infortuni così ci può anche stare – ha ammesso il tecnico dell'Ascoli – sabato a Grosseto e per un certo periodo dovremo fare di necessità virtù ed è sicuramente un peccato.

Dà fastidio passare in pochi giorni da una rosa al completo ad una falcidiata da problemi, ma questo è il calcio. Mi consola il fatto che chi entra in campo lo stia facendo al meglio, come Luisi contro l'Avellino. I tanti giocatori out ci permetteranno, inoltre, di valorizzare qualche giovane come di Tacchio, che in caso contrario avrebbe avuto meno possibilità di mettersi in mostra. Il fatto di essere ai vertici della classifica del girone di ritorno non ci deve trarre in inganno. Abbiamo vinto otto partite su undici, è vero, siamo stati premiati per l'impegno e la volontà che la squadra ha sempre profuso sul campo, ma forse stiamo dando il meglio delle nostre possibilità e l'importante è non abbassare la guardia, sin dal prossimo impegno a Grosseto. La cosa più importante è aver ritrovato i tifosi, era l'obiettivo primario che mi ero posto al mio approdo sulla panchina bianconera".