Comunanza-Montegiorgio 1-0

Spread the love

Image E tre! Cosa indica questo numero? Le reti messe a segno dal funambolico Andrea Argira che hanno fruttato, alla compagine di mister Filipponi, punti pesantissimi per una salvezza diretta.

Ed allora, ci sia consentito parafrasare una massima vecchia reminiscenza scolastica: Argira sempre Argira fortissimamente Argira. Il match winner, ancora una volta ha lasciato il segno e questo lo deve anche ai suoi compagni di gioco, oggi veramente encomiabili, che lo mettono nella condizione di andare a besaglio. Mister Filipponi, non ha sbagliato nulla. Ha azzeccato tutte le mosse e sulla vittoria odierna tiene a precisare: "Tre punti che valgono sei contro una grossa squadra. Loro sono venuti a Comunanza per fare bottino. Noi siamo stati bravi a capitalizzare una delle tante palle gol create. Un voto ai miei golden boy? Dieci e lode". Per la compagine ospite, pomeriggio poco fortunato. Per il tecnico Cesetti che ha da recriminare su alcune decisione dell’arbitro (rigore non concesso). "Sconfitta amara che ci penalizza moralmente. Cercavamo la vittoria, ma non è arrivata. Peccato!". Partita, altamente spettacolare con i 22 in campo tutti protagonisti. Per gli ospiti bravo Verdecchia.

COMUNANZA 1

MONTEGIORGIO 0

COMUNANZA:Paolini,Tomassini,Caponi,Valentini,Lupi,Tramannoni,Giachini,Girolami,Sestini, Franconi (91’Trobbiani),Argira(86’Iommi). All.Filipponi.

MONTEGIORGIO:Natali,Fabiani,Ruggeri,Fagiani,Finucci,Pesic,Verdecchia(49’Tassotti),Amaolo,Belleggia(74’Pallotta),Crocetti,Giandomenico(65’Simonetti).All.Z.Cesetti.

ARBITRO:Ciarmatori di Ancona.

RETI: 76’Argira.

NOTE: spettatori 150. Ammoniti:Argira, Paolini,Fabiani.