Coppa Italia di Lega Pro : Ascoli supera il turno.

Spread the love

altL’Ascoli supera il primo turno di Coppa Italia di Lega Pro battendo al Del Duca il Rimini. Il 3-1 finale permette alla compagine bianconera di affrontare il prossimo 23 ottobre il Grosseto.  Le reti portano la firma di Vegnaduzzo al 3′ pt,  il temporaneo pareggio del Rimini è ad opera di Zanigni al 46′ pt, nella ripresa  Falzerano al 23′ e Malatesta al 40′.

 

Mister Pergolizzi  concede spazio a Vegnaduzzo in attacco e fa sedere in panchima Malatesta e fa debuttare dal primo minuto Randal. Mister Osio si affida al tridente composto da Catalano, Morga e Zanigni.

 

 

La Gara.

La prima frazione si apre con una curiosità il Rimini indossa la terza maglia dell’Ascoli della scorsa stagione in quanto la seconda maglia è di colore nero e facilmente confondibile con la maglia bianconera.  La prima frazione ha un avvio brillante da parte dell’Ascoli e alla prima occasione passa in vantaggio con Vegnaduzzo  ben servito in diagonale da Randall. Prima con la casacca bianconera. La gara scorre senza grandi emozioni anche se entrambe le formazioni si prodigano alla ricerca del gol. La gara si rianima al 45 quando il Rimini sfiora il pareggio con Zanigni ma Schiavino riesce a salvare sulla linea. Ma il gol del pareggio è rimandato di un minuto ancora con Zanigni di testa. Dopo due minuti di recupero la prima frazione si chiude sull’1-1.

La seconda frazione si apre senza nessun cambio rispetto a come si sono chiusi i primi 45 minuti.  L’Ascoli appare più concentrata ma non riesce a trovare la via del go. La gara scorre senza grandi emozioni fino al 23 quando giunge il nuovo vantaggio  dell’Ascoli  con Falzerano. LA gara si riaddormenta fino al 40 con il terzo gol dell’Ascoli ad opera di  Malatesta in Contropiede. Secondo gol stagionale . La gara si chiude qui e dopo 4 muniti di recuper la gara il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi. Ascoli batte Rimini per 3-1.

stadioo

FOTO GALLERY

IL TABELLINO
Ascoli (4-3-2-1): Pazzagli; Scalise (9′ pt Scognamillo), Schiavino, Bianchi, Gandelli; Randall, Pestrin, Scicchitano (7′ st Malatesta); Falzerano, Tripoli; Vegnaduzzo (35′ st Storani). A disp. Russo, Capece, Carpani, Ruzzier. All. Pergolizzi.

Rimini: Zanier, Moretti, Gasperoni, Cancellotti, Scarabelli, Valeriani, Renzi, Amati, Morga, Catalano, Zanigni. A disp. Dini, Ciboldi, Semprini, Marteddu, Maio, Sartori, Erasmi. All. Osio.

ARBITRO: Capilungo di Lecce.

RETI: 3′ pt Vegnaduzzo, 46′ pt Zanigni, 23′ st Falzerano.

AMMONITI: Scicchitano, Pestrin.

NOTE: apettatori 361 per un incasso di 1.927 euro.