COPPA ITALIA –FASE REGIONALE GEMINA ASCOLI PICENO – REAL MACERATA 4-6

Spread the love

altMONSAMPOLO DEL TRONTO – Per la terza ed ultima gara del girone eliminatorio di Coppa Italia, la Gemina affronta la neo promossa Real Macerata. Nonostante la sconfitta le ascolane si qualificano per i quarti di finale come una delle due migliori terze dei gironi con i 4 punti conquistati.

LA PARTITA – giocata su ritmi molto intesi con molti capovolgimenti di fronte, vede la Gemina prendere in mano le redini del gioco ma sono le maceratesi a passare in vantaggio al 5° con Claudia Di Cato, passano pochi minuti e arriva il pareggio con Chiara Poli che infila nell’angolino basso. Nella seconda frazione di gioco la Gemina passa in vantaggio con il capitano Eleonoraalt De Angelis che infila sotto al sette da posizione molto angolata ma il vantaggio dura poco ed è ancora Di Cato, molto fortunata in questa occasione, ad andare a segno su punizione con la palla che entra in rete dopo vari rimpalli. Le maceratesi ancora con un rimbalzo fortunato passano poi in vantaggio con un tiro di Di Cato che viene deviato dalla schiena del centrale ascolano,pareggio ancora della Gemina con Chiara Poli che si libera bene di centrale e portiere. Sul 3-3 poi, le ospiti vanno a bersaglio per tre volte di fila con Patrassi, Di Cato e Grelloni, portandosi al sicuro il risultato. L’ultima rete di Urriani con tiro deviato chiude definitivamente il risultato sul 4 a 6.

Reti: 5°, 36°, 48° e 54° Claudia Di Cato (RM), 15° e 45° Chiara Poli (GAP), 34° Eleonora De Angelis (GAP), 44° Eleonora Grelloni (RM), 53° Simona Patrassi (RM), 57° Susanna Urriani (GAP).