Czech Republic Grand Prix: Free Practices

Spread the love

Piove a Brno ma l’asfalto è buono e il grip non è un problema. Romano lavora alla moto in configurazione da bagnato ma non forza il tempo in wet conditions. Si sente già a posto,

lui che detiene il record della pista (2014) e che pensa ad un domani… asciutto. Jules Danilo combatte con l’elettronica in entrambi i turni.

Romano Fenati: “Sono contento per come abbiamo girato sul bagnato, è stata una prima giornata positiva. Alla fine del secondo turno ho sbagliato la gomma. Avevamo pensato di mettere le slick, ma poi non me la sono sentita di rischiare e ho preferito fare gli ultimi giri con le rain. Solo dopo essere uscito mi sono reso conto che la pista si era asciugata”.

Jules Danilo: “Questa mattina abbiamo avuto un problema di elettronica e non siamo riusciti a scaricare i dati, stessa cosa nel pomeriggio pertanto è stato impossibile analizzare la moto e capirne i problemi. Abbiamo buttato via la prima giornata ma spero domani si risolva tutto “.

It was raining at Brno track but the asphalt is good and the grip is not a problem. Romano worked on the bike’s configuration in wet conditions without forcing the time. Just a mistake in the choice of the tyre in the last minutes of the FP2 prevented him to improve. Jules Danilo fought with the electronic in both sessions.

Romano Fenati: “I am happy for what we have done on the wet track, so it was a first positive day. At the end of the second session I failed the tyre. We thought to use the slick tyres but then I decided it was better to use rain tyres to avoid risks. Just after coming out on track I understood it was dry”.

Jules Danilo: “This morning we had electronic problems and we didn’t succeed in downloading the data after every session, both in the morning and in the afternoon. In these conditions it was not possible to analyze the bike and to understand what it happened. I really hope that tomorrow the situation will be solved “.