Di Donato: “A Grosseto non siamo stati aggressivi”

Spread the love

Image Daniele Di Donato non fa drammi dopo la sconfitta di misura dell'Ascoli a Grosseto: "Perdere allo Zecchini ci può stare – ha detto il centrocampista bianconero – anche se dovevamo fare qualche passo avanti a tutti i costi ed invece non ci siamo riusciti.

Non siamo stati brillanti, ma il punto a casa potevamo portarlo ugualmente. E ci sarebbe andato benissimo. Sarebbe stato necessario un pizzico di cattiveria in più, non siamo stati aggressivi come negli ultimi tempi e non so perchè dal momento che per noi si trattava di un test importante. Non mi sembra il caso di tirare in ballo le assenze, anche perchè abbiamo avuto un'occasione ribattuta con Giorgi nel primo tempo e poi quella finale con Cani. Forse abbiamo tirato troppo poco in porta e così abbiamo pagato dazio. Nessun dramma comunque, come accantonavamo subito le vittorie, così dobbiamo fare per le sconfitte. Gli altri risultati non ci hanno dato una mano e dobbiamo sempre tenere a mente che questo è un campionato lungo e difficile. Quando ti senti salvo è il momento che ti ritrovi senza neppure accorgertene nei guai".