Domani 6 ottobre inizia l’avventura della Fainplast Rugby Ascoli 2013/2014.

Spread the love

altLa compagine ascolana si recherà a Falconare dove incontrerà la squadra locale per la prima partita del campionato di Serie C.

La squadra allenata da Settimio Valentini parte con i favori del pronostico per questo campionato, in virtù del fatto di aver avuto il miglior risultato tra le seconde classificate tra i gironi Toscana-Emilia Romagna- Umbria-Marche e Marche, che gli aveva permesso la partecipazione alle finale di area per l’accesso in Serie B.

La Fainplast Rugby Ascoli si ritrova quest’anno una formazione composta in parte da conferme e in parte da ragazzi provenienti dal proprio vivaio, segno del grande lavoro svolto in questi anni nel settore giovanile, che ha portato in pochi anni la Societa ascolana in una posizione rilevante nel panorama rugbistico dell’italia centrale.

A proposito di Settore giovanile si è concluso in questi giorni un importante incontro formativo e informativo, tra i dirigenti della Società ascolana che si occupano dello sviluppo del progetto scuola con i Professori di educazione fisica degli Istituti scolastici Cittadini, alla presenza del Coordinatore Prof. Baldini e dal tecnico Federale FIR Prof. Pino Lusi.

Domani Domenica tra le mure amiche a partire dalle 9,30 al campo Aurini ci sarà la conclusione del programma di amichevoli per il settore giovanile con le under 16 e under 18 impegnate con le pari età del Sambuceto Rugby.

Si ricorda che continua per tutto il mese di Ottobre la campagna “Rugby Ascoli Open Day” dove tutti i ragazzi possono cimentarsi a provare gratuitamente nei giorni di Martedi e Giovedi, a partire dalle 16,30 in poi,  il gioco del Rugby, presso la struttura adiacente al Centro Commerciale “Al Battente”.