E’ disponibile la nuova e vantaggiosa polizza FMI per moto d’epoca iscritte al Registro Storico

Spread the love
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    8
    Shares

E’ disponibile da oggi la nuova polizza assicurativa FMI per moto d’epoca, particolarmente vantaggiosa e molto attesa dagli appassionati. Presentata dal broker della FMI, Marsh, che ne ha definito i dettagli con la Compagnia Assicuratrice UnipolSai, è rivolta ai Tesserati FMI con moto iscritte al Registro Storico della Federazione Motociclistica Italiana. Per poterne usufruire è sufficiente:

• Essere Tesserato alla FMI per l’anno in corso

• Avere una o più moto iscritte al Registro Storico FMI

• Visitare la piattaforma web Marsh – FMI e attivare la convenzione (Clicca qui per accedere all’apposito sito). All’interno della piattaforma stessa, sono disponibili le istruzioni necessarie per chi non è ancora Tesserato FMI.

Nota: i Tesserati FMI già iscritti a MyFMI possono iniziare la procedura, saltando i primi passaggi, cliccando qui

La polizza è attivabile agevolmente grazie all’apposita Guida all’acquisto disponibile cliccando qui e strutturata in tre sezioni. Nella prima vengono indicati i passaggi per la registrazione dell’assicurato sulla piattaforma Marsh – FMI mentre la seconda è suddivisa in due paragrafi a seconda della scelta dell’utente tra guida esclusiva e guida libera. La terza fase concerne la post-adesione e l’invio della documentazione tramite area dedicata. Per ulteriori informazioni e assistenza è possibile contattare il numero telefonico 02.48538980 o scrivere all’indirizzo mail motodepoca.fmi@marsh.com. Clicca qui per la tabella premi.

L’offerta assicurativa è particolarmente favorevole grazie a premi molto convenienti sia per la guida esclusiva che per la guida libera. Gli stessi premi per essere validi non richiedono né il possesso né l’obbligo di assicurazione con la stessa compagnia di altri veicoli supplementari. I principali vantaggi della nuova proposta assicurativa sono i seguenti: premi validi per tutti i veicoli con più di 20 anni dalla data di costruzione e iscritti al Registro Storico FMI; assenza di franchigia in caso di sinistro; nessuna limitazione per conducenti al di sotto dei 25 anni; non è richiesto il possesso di alcun veicolo supplementare; gestione di tutte le procedure online su piattaforma dedicata.

Marco Araldi, General Manager Marsh Italia: “Le moto d’epoca sono un mondo affascinante: il numero di appassionati è in costante crescita e la FMI rappresenta per loro, con il Registro Storico, un punto di riferimento. Il traguardo raggiunto con la definizione di una polizza studiata per i Tesserati FMI con moto iscritte al Registro Storico FMI è un passo importante che ha richiesto molto impegno ma ci ha dato anche grande soddisfazione. Una partnership, quella con FMI, che ci auguriamo continui a crescere nel tempo”.

Giovanni Copioli, Presidente FMI: “Con grande soddisfazione lanciamo un prodotto innovativo e conveniente per i nostri Tesserati e per tutti gli appassionati di moto d’epoca. Abbiamo raggiunto un ottimo traguardo al termine di un lungo e minuzioso lavoro, grazie al quale chi è in possesso di moto ultraventennali può usufruire di premi davvero vantaggiosi. Il patrimonio storico e culturale si valorizza anche in questo modo, dando la possibilità a chi ha mezzi di valore di mantenerli e utilizzarli usufruendo di condizioni favorevoli. Ringrazio il Segretario Generale FMI Alberto Rinaldelli e i dirigenti di Marsh e UnipolSai per il loro determinante ruolo in questo progetto tanto importante per la FMI e per tutti i motociclisti”.

Print Friendly, PDF & Email