VEGAS Pro

Torball: la Picena non vedenti in Belgio fa bella figura

0
0
0
s2smodern

Lo scorso weekend, la Picena non vedenti ha partecipato ad un importante torneo internazionale di torball, nella città belga di Westerlo. Al torneo, organizzato dalla squadra locale del Vige Mol per festeggiare i 40 anni di attività, hanno preso parte ben 18 squadre provenienti da: Italia, Belgio, Germania, Francia, Austria e Svizzera.

 

Nella prima fase del torneo svoltasi nella mattina di Sabato 20 Maggio, la compagine ascolana allenata da Giovanni Palumbieri, ha raccolto 4 punti in 6 partite, pareggiando contro il Mol B (Belgio) e battendo gli svizzeri del Glarus.

Nelle gare del pomeriggio invece, sono arrivate ben 3 vittorie su 4 incontri, che hanno permesso alla Picena di classificarsi al 14° posto.

“Per me e per tutti i ragazzi è stata un’esperienza entusiasmante”, ha commentato mister Palumbieri. “Era la prima volta che andavamo a giocare all’estero, e ritengo che esperienze del genere aiutano a crescere, sotto tutti i punti di vista”.

Soddisfatto anche il presidente Marco Piergallini: “quando abbiamo ricevuto l’invito da parte del Vige Mol, abbiamo accettato immediatamente di partecipare a questa manifestazione, tra l’altro organizzata in modo impeccabile in una struttura all’avanguardia”. “Ci tenevo inoltre”, continua Piergallini, “a ringraziare tutti i nostri sponsor, senza i quali portare avanti le nostre attività non sarebbe possibile: Fainplast, Ares, Congelarte, Bpositive, Fondazione Simona Orlini, Geta, Picena frigor, Mecatron, prodotti Rubicone”. “Un ringraziamento va infine all’A.I.S.M. di Ascoli Piceno, nella persona del Presidente Adriano Vespa che ha collaborato con noi mettendo a disposizione un mezzo per il trasporto dei ragazzi in aeroporto”.

WhatsApp Image 2017 05 20 at 18.44.46 1