Esordio amaro nella Pool A di Serie A2 per la M&G Videx Grottazzolina

Spread the love

Grottazzolina – Esordio amaro nella Pool A di Serie A2 per la M&G Videx Grottazzolina, uscita sconfitta domenica sera dalla sfida contro la Caloni Agnelli Bergamo (prima forza del girone Blu). I grottesi hanno lottato alla pari con gli avversari per due set, prima di cedere nel terzo e ultimo parziale, lasciando l’intera posta in palio a Hoogendoorn e compagni.

 

“Per noi si è trattato di una partita difficile, perché venivamo da un periodo complicato” ha commentato coach Massimiliano Ortenzi. “Siamo riusciti ad approcciare bene la gara, ma nei momenti più importanti di primo e secondo set abbiamo fatto troppi errori su situazioni facili, cosa che contro squadre come Bergamo non ci si può permettere. Poi loro hanno alzato il livello, trovando punti dal servizio e lavorando bene nel muro-difesa e noi abbiamo subito il loro gioco. Sicuramente il fatto di aver perso i primi due set sul filo di lana, con il rammarico di aver buttato via qualche pallone di troppo, ci ha fatto accusare il contraccolpo nel terzo, e nonostante tutto siamo rimasti sempre attaccati alla partita, recuperando fino al 19-17. Bergamo è però un’ottima squadra, capace di mettere una grande pressione addosso all’avversario.”

La Videx è tornata ad allenarsi questa mattina in sala pesi ed è attesa oggi pomeriggio dalla seduta di tecnica in palestra. Il prossimo match in programma sarà l’anticipo serale contro la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, squadra nella quale spiccano i nomi di Matej Cernic (che per anni ha vestito la maglia della Nazionale italiana) e Marco Cosimo Piscopo (ex Modena e Trento), già incontrati nella passata stagione ad Alessano.

“La partita contro Bergamo deve insegnarci che il livello di questa fase è molto alto e non possiamo permetterci errori” prosegue Ortenzi. “Tutte le squadre che affronteremo sono ben attrezzate e hanno ottime qualità, per cui non ci resta che continuare a lavorare, cercando di riportare tutti al 100%, ritrovando le nostre certezze, consapevoli del fatto che se affrontiamo le partite in maniera più spigliata e con maggior cinismo su alcuni dettagli, possiamo fare bene con chiunque.”

 

Nel frattempo, la società, è lieta di festeggiare i traguardi raggiunti dalle ragazze della Serie C femminile e dai ragazzi della D maschile: entrambe le formazioni hanno infatti conquistato la Pool Playoff al termine della prima fase dei rispettivi campionati regionali. Una grande soddisfazione per tutto l’Universo M&G.

 

Ufficio Stampa M&G Scuola Pallavolo