Fainplast Rugby Ascoli domenica 13 Ottobre debutto casalingo.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

altFAINPLAST  RUGBY  ASCOLI  domenica 13 Ottobre  inizia l’avventura tra le mura amiche per il 2013/2014 Al Campo Aurini impegnate per il primo incontro casalingo, ben tre categorie, Under 16,  Under 18, e la Seniores.

Si parte in mattinata , ore 11 con  la Under 16 di Sandro Simonetti impegnata contro i cugini della Samb Rugby, a Seguire alle 12,00 con la Under 18 di Fabrizio Ciavatta, contro Unione Rugby Samb, a seguire nel pomeriggio alle ore 15,00 l’incontro della Seniores contro  Rugby Macerata.

La under 16 ascolana è reduce da un precampionato di tutto rispetto e con ottimi risultati, e questo fa ben sperare  per questo campionato .  La vittoria nel Trofeo under 16 di Cesena e il doppio confronto con i nostri amici di Sambuceto,  sono serviti al tecnico Simonetti per avere le idee ben chiare soprattutto nella specificità dei ruoli .

Per la Under 18  questo è il primo vero campionato. Questa è purtroppo una categoria dove il numerico conta moltissimo, infatti è stata prevista una partecipazione ad un campionato interregionale, in quanto diverse società marchigiane non sono riuscite ad assemblare questa categoria.

Fabrizio Ciavatta conta,  con un pizzico di soddisfazione un organico per ora di 24 giocatori, non è tanto, ma è sufficiente per iniziare questa avventura. Speriamo che questa prima gara ci saprà dare  anche indicazioni  tecniche.

Discorso a parte per la Seniores, reduce da un esordio in campionato  non proprio positivo ,domnica scorsa contro il Falconara, sconfitta di misura per 14 a 7, in una gara piena di sbavature, ma non dimentichiamoci che il Falconara ha vinto il campionato scorso.

Il  tecnico Valentini potrà contare su un organico affidabile e compatto, anche se questo  primo incontro casalingo contro il Macerata non nasconde sorprese, la gara ci dirà chi sarà in grado tra queste due squadre di puntare ai primi posti del campionato.

In bocca al lupo per questa nuova avventura  e non perdiamoci questa occasione di vedere ben tre gare in una sola giornata..

Print Friendly, PDF & Email