Faleria Soccer chiude in bellezza davanti al Sindaco Franchellucci

Spread the love

Otto giorni di futsal, sport e amicizia hanno animato l’estate elpidiense grazie alla Faleria Soccer, torneo di calcio a 5 organizzato dai giovani Michele Torresi, Fabio Rossano e Alessio Pistolesi, in collaborazione con la Trementozzi Eventi Comunicazione, che si è concluso sabato sera presso la Parrocchia del Sacro Cuore Gesù con la vittoria per 6 a 4 in finale dello Sporting Lisbornia al cospetto dell’Ac Barboni.

Il match conclusivo, davanti una splendida cornice di pubblico, accompagnato dalla telecronaca in diretta di Radio Fm, ben diretto dalla coppia arbitrale formata da Joris Verrucci e Giordano Tombesi, è stato arricchito da un buffet riservato alle squadre partecipanti e ha visto la presenza del Sindaco Franchellucci che ha officiato le premiazioni insieme a Don Tarcisio e ai rappresentanti di Croce Verde e Protezione Civile. Premiati anche i terzi classificati di LVT e il capocannoniere della manifestazione, Federico Divisi del Birimbar. “Ringraziamo tutti i nostri partners commerciali che hanno deciso di sostenere questa iniziativa – dicono gli organizzatori – e in particolar modo: Autoscuola Marinozzi, Il petalo, Parrucchieria Tiziano e Nadia, Solettificio Manuela, Calzaturificio Marina, Pizzeria la coccinella, Esagono, For pelli, Il Drago, Bar Cluana, Ponzielli gomme, Gioielleria Orsetto (che ha offerto le targhe per le premiazioni) e Supermercato si con te (Porto Sant’Elpidio). Quest’ultimi due, nello specifico, ci hanno dato davvero una mano encomiabile nel poter avviare il tutto. Abbiamo riscontrato grande presenza sugli spalti e la manifestazione si è conclusa al meglio, con il Sindaco Franchellucci visibilmente soddisfatto per questi otto giorni di grande futsal. Hanno partecipato dodici squadre ma stiamo già lavorando per il prossimo anno, convinti che questo possa diventare un appuntamento tradizionale per la nostra città e che possa migliorarsi e ingrandirsi sempre di più. Siamo stanchi ma soddisfatti, un grande applauso a tutti e un arrivederci al prossimo anno”. “Sono stato piacevolmente colpito dalla grande organizzazione messa in atto dallo staff – dice Emanuele Trementozzi, responsabile dell’omonima agenzia di comunicazione che ha seguito l’evento e direttore del gruppo Arbitrale Marche che ha fornito i direttori di gara – ci siamo divertiti e, soprattutto, il torneo ha messo in mostra uno straordinario fair play e correttezza, uniti ad un’educazione che non sempre si riscontra altrove. Questo, senza dubbio, è merito del lavoro svolto dallo staff e dai giovani Michele, Alessio e Fabio che, con impegno ammirabile, hanno regalato alla città un evento di grande portata”. Emanuele Trementozzi