FILOFEST 2013 Festival della Filosofia di Strada Tema di questa edizione: “OSARE IL VARCO”

Spread the love

altAMANDOLA – SMERILLO (FERMO) 30 – 31 Agosto – 1 Settembre 2013  La filosofia nei luoghi della quotidianità: bar, agriturismi, hotel, in mezzo alla natura, nelle piazze, negli auditorium. Colazioni filosofiche, Filosofia per Bambini, Aperitivi Filosofici, Passeggiate Meditative e molto altro.

 

La filosofia che si spoglia del cliché di squisita attività intellettuale accessibile a pochi, chiusa negli studi e nelle biblioteche degli accademici, per vivere una nuova esistenza in mezzo alla gente comune, nei luoghi della quotidianità, entrando nei momenti e nelle abitudini usuali delle persone, diventando stimolante compagna di viaggio nella vita di ognuno.

 

Una decina di illustri filosofi da tutta Italia saranno presenti alla seconda edizione del Filofest, Festival della Filosofia di Strada, ovvero per “non filosofi”, che si terrà il 30, 31 Agosto ed il primo settembre 2013 ad Amandola e Smerillo in Provincia di Fermo a ridosso dei Monti Sibillini. Una manifestazione che vuole avvicinare la filosofia a tutti, con un linguaggio accessibile, favorendo la partecipazione, il coinvolgimento, lo scambio tra i partecipanti ed i filosofi. La filosofia che va incontro al cittadino comune, per proporre un cammino insieme di riscoperta e approfondimento dei significati dell’esistenza.

 

Tema conduttore  “Osare il Varco”. Quest’ultimo inteso nell’accezione più ampia di simboli e significati, come fase delicata, terra di mezzo, verso il cambiamento e la trasformazione spirituale, interiore, culturale, ideologica, comportamentale, che chiude una fase di vita e ne apre una nuova, inesplorata. Attraverso il dialogo con il filosofo si vuole contribuire a riscoprire la filosofia come atteggiamento mentale e stile di vita praticabile da ogni essere umano. Una ventina di incontri-confronti tra filosofi e pubblico su altrettante tematiche di grande interesse, fino alle attività di “philosophy for children” filosofia per i bambini, che aiuta i giovanissimi ad avvicinarsi alla conoscenza in modo critico e non dogmatico.  Incontri nei bar, ristoranti, agriturismi e hotel con le “colazioni filosofiche” alle 9 di mattina e poi gli “aperitivi filosofici” sotto le stelle la sera, e ancora nelle piazze e nei luoghi più suggestivi dei centri storici, immersi nella natura dei Monti Sibillini, vicino al Lago di S. Ruffino con la “passeggiata meditativa intorno al lago”.

 

Direttore scientifico il prof. AugustoCavadi, filosofo e fondatore della scuola di formazione socio-politica “G. Falcone” di Palermo.

Tra i nomi illustri di questa edizione il prof. Gaspare Mura, docente emerito di filosofia ed ermeneutica nelle Pontificie Università Urbaniana e Lateranense di Roma, nonché Consultore del Pontificio Consiglio della Cultura; il prof. Luigi Lombardi Vallauri, ordinario di Filosofia del Diritto all’Università di Firenze; il prof. Duccio Demetrio, docente di filosofia dell’educazione nell’Università La Bicocca, Milano e cofondatore della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari; il prof. Roberto Mancini ordinario di filosofia teoretica nell’Università di Macerata e altri ancora.

 

La manifestazione, completamente gratuita, è realizzata dall’associazione Wega di Amandola insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno.

 

Amandola, 15/07/2013

Il Presidente Wega

Domenico Baratto