Fispic in lutto per la morte di Comerro

Spread the love

E’ un giorno triste per la Fispic. Stanotte è morto Claudio Comerro, già responsabile tecnico della nazionale italiana di Showdown. Claudio ci ha lasciati a soli 67 anni (li aveva compiuti lo scorso 4 luglio) per colpa di una brutta malattia.

“Perdiamo un allenatore di grande livello che ci ha fatto vivere momenti eccezionali – il messaggio di cordoglio del presidente della Fispic Sandro Di Girolamo – e, soprattutto, una persona di enorme spessore umano, un vero amico mio e della federazione. A nome della Fispic porgo le più sincere condoglianze alla famiglia di Claudio”. Sotto la guida di Comerro lo Showdown italiano ha ottenuto risultati straordinari, come la medaglia d’argento ai campionati Mondiali Ibsa di Seul 2015 con Marco Ferrigno e il quarto posto di Chiara Di Liddo. Un uomo di animo buono, un amante del mondo dello sport paralimpico che noi tutti ricorderemo per sempre con grande affetto. Ciao Claudio!