IL FUTSAL SOSMOKE ASCOLI RESTA IN VETTA

Spread the love

 Il Futsal Sosmoke Askl vince meritatamente contro il Fano, una delle due squadre che nel girone d’andata aveva inferto il dispiacere della sconfitta alla band di Fusco.

I bianconeri hanno disputato una prova convincente contro una buona squadra, dilagando solo nel secondo tempo con il Fano proteso in avanti alla ricerca del gol.Con questa vittoria gli ascolani ottengono la terza vittoria consecutiva e mantengono il primo posto con due punti di vantaggio sopra l’Ankon. Nei padroni di casa assenti Falconi per squalifica e Galanti per una contrattura, seppur presente per onor di firma, e il neo acquisto Bottolini per influenza. Debutto assoluto nel massimo campionato regionale per il giovanissimo Luigi Chittarini, classe 2001. Al terzo minuto ci prova subito Paolini in contropiede ma il suo tiro viene deviato in angolo dal portiere. Qualche minuto dopo Sestili Niccolò serve Felicetti in area di rigore ma il portiere respinge ancora. Il Futsal Askl si difende bene e Traini è quasi inoperoso per tutto il primo tempo tranne un paio di conclusioni da fuori. Ci prova ancora Paolini ma un difensore salva quasi sulla linea. A due minuti dal termine del primo tempo c’è una grandissima occasione per andare in vantaggio con un tiro libero. Sestili Niccolò stavolta si fa respingere il calcio piazzato. A pochi secondi dal termine Felicetti sfiora il gol, con una conclusione improvvisa che viene respinta ancora dall’estremo difensore fanese. Ad inizio secondo tempo il Fano crea due grossi brividi a Traini. Solazzi non chiude bene sul secondo palo, poi Chiappori tra tre avversari riesce a calciare di poco fuori. Risponde subito Felicetti con una grande conclusione da fuori che colpisce la traversa. Con un’azione quasi fotocopia la Sosmoke Ascoli passa in vantaggio. Stavolta il missile di Felicetti è più preciso e s’insacca sotto la traversa tra gli applausi del pubblico. La gioia dura solo cinque minuti. Un errore in disimpegno di Stipa permette a Nespola di trovare la rete del pareggio. Trascorrono due minuti e i bianconeri trovano il nuovo vantaggio grazie ad un altro bel gol, stavolta per opera del capitano Paolini. Poco dopo potrebbe allungare Sestili Cristiano servito da Felicetti ma la sfera termina fuori di poco. Al minuto tredici gli ascolani segnano con una grande azione di contropiede: Sestili Cristiano serve il fratello Niccolò che fornisce un grande assist a Di Fabio che ben appostato sul secondo palo appoggia facilmente in porta. Al quindicesimo minuto il Fano è sfortunato con Fabbroni che colpisce il palo dopo un passaggio di Chiappori. Lo stesso pivot fanese colpisce ancora il palo in seguito a calcio di punizione. Gli ospiti tentano la tattica del quinto di movimento e Traini sfiora il gol dalla propria porta. Al minuto ventisei la Sosmoke Ascoli chiude la partita con Felicetti che sfrutta al meglio una ribattuta. Un minuto dopo arriva la gioia anche per Luca Angelini che realizza dalla propria metà campo con la porta sguarnita. Nel prossimo turno la truppa di Fusco farà visita al Cagli fresco vincitore della Coppa Marche. Dovrebbe recuperare Bottolini anche se non al meglio per via dell’influenza, rientrerà Falconi dalla squalifica, dovrebbero stringere i denti Paolini e Galanti non al meglio mentre bomber Felicetti non ce la fa a recuperare. Insomma si salirà a Cagli non in perfette condizioni e in un campo tanto piccolo e quasi imbattibile. Ma sicuramente bisognerà difendere il primato e dare una prova di forza e maturità per vedere dove potrà arrivare veramente questa squadra. Futsal Sosmoke Ascoli: Traini, Stipa, Galanti, Sestili Cristiano, Angelini, Felicetti, Paolini, Di Fabio, Marinelli, Sestili Niccolò, Chittarini. Fano c5: Ricci, Fabbroni, Warid, Ferri, Allegrezza, Solazzi, Fabbroni, Nespola, Chiappori, Leone, Antonioni. Reti: 1-0 Felicetti 1-1 Nespola 2-1 Paolini 3-1 Di Fabio 4-1 Felicetti 5-1 Angelini