Giallombardo:Dentro di noi abbiamo sempre saputo di es

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ImageAndrea Giallombardo è ottimista, ma concentrato per la ripresa del campionato”Finalmente ho giocato due partite consecuti­ve ma questo di certo non mi basta per poter dire che ho conquistato una maglia da titolare”. E prosegue “ Diciamo che ho ritrovato un po' il mio ritmo e in questo sono stato agevolato dai fatto che mister Colomba mi conosce bene e sa quello che posso dare” ammette il terzino che sta trascorrendo le vacanze a Roma “responsabilizzandomi sia in marcatura che in fase offensiva”. Poi prosegue ad analizzare la sua situazione “Anche quando le co­se personalmente non andavano al meglio mi sono sempre allenato con impegno e mi sono sentito parte integrante di questo gruppo. Ma non ho avuto mai 1'impressione di essere stato escluso”. Poi parla del cambiamento avvenuto con l’arrivo di Mr Colomba” Co­lomba ci ha detto più volte che anche chi non gioca deve sentirsi parte dell'Ascoli e io sono d'accordo con lui: ci tireremo fuori da questa situazione solo facendo affidamento soprattutto sulla compattezza dello spo­gliatoio. Questa forza per fortuna noi finora 1'abbiamo sem­pre avuta”. Conclude l’intervista ribadendo che è stato sempre fiducioso sulle possibilità dell'Ascoli pur se riconosce che qualcosa negli ultimi tem­pi è cambiato”Dentro di noi abbiamo sempre saputo di es­sere una buona squadra ed e solo colpa nostra se non ci siamo espressi come volevamo. Per sbloccarci serviva qualche risultato positive ed ora per fortuna e arrivato. Di certo Colomba ci ha dato un'altra mentalità nell'approccio alle partite, in campo andiamo per lottare da subito. Sono convinto che se sarà sempre cosi ci toglieremo presto dai guai e ci prenderemo anche delle belle soddisfazioni”.

Print Friendly, PDF & Email