Grande festa per l’edizione 2016 del “giocavolley” la prima squadra, invece, ancora ko

Spread the love

IMG-20160221-WA0007

La Libero Volley “Tabaccheria Al Battente”, domenica pomeriggio, ha vissuto una giornata di grande sport e di amicizia. La società ascolana, infatti, nella palestra adiacente il campo “Squarcia”, ha ospitato la nuova tappa del progetto “Giocavolley”, promosso dalla Federazione allo scopo di favorire la pratica della pallavolo tra le nuove generazioni. All’iniziativa, in particolare, hanno preso parte i ragazzini del minivolley e del microvolley di sette società cittadine. Si tratta della stessa Libero Volley “Tabaccheria Al Battente”, l’associazione sportiva “Le Querce”, l’Ascoli Volley, La “Maga Game”, la “Pallavolo Comunanza”, la “Junior Folignano” e la “Pallavolo Alba”. Ogni società, ovviamente, ha iscritto più squadre, per un totale di 53 formazioni e di 155 bambini partecipanti. Una bellissima festa, quindi, all’insegna dei veri valori dello sport.

 

Nel frattempo, è stato un weekend amaro, quello appena trascorso, per la prima squadra della Libero Volley. Nella seconda giornata dei playout di serie C, infatti, la formazione allenata da Jana Kruzikova ha perso in casa della “My Cicero Pesaro” per 3-0. Un match stregato, quello disputato dalle ascolane, che nel primo set hanno ceduto per 25-17. Nel secondo set, invece, la Libero Volley “Tabaccheria Al Battente” se l’è giocata di più, perdendo per 26-24, mentre il terzo set si è concluso sul punteggio di 25-19 sempre in favore delle pesaresi. Nel prossimo turno, sabato prossimo alle 18.30, al palazzetto dello Squarcia, le ascolane ospiteranno la “Vidali Fulgor”, con la formazione gialloblù che avrà bisogno del sostegno del proprio pubblico (l’ingresso è gratuito) per tornare a sorridere e sognare una bella rimonta in classifica, credendo così ancora alla salvezza.

 

Questa la classifica, considerando il fatto che le squadre si sono portate dietro i punti conquistati nel corso della prima fase del campionato: My Cicero Pesaro 21 punti; Edilmonaldi Amandola 20; Calcinelli Lucrezia 19; Tacchificio Giesse 15; Vidali Fulgor 14; Ubi Bpa Treia 13; Montecchio 8; Libero Volley “Tabaccheria Al Battente” 7.