Grottazzolina – Continuare il percorso di crescita intrapreso, affidandosi agli elementi fondamentali della scorsa stagione.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Grottazzolina – Continuare il percorso di crescita intrapreso, affidandosi agli elementi fondamentali della scorsa stagione. Ecco quindi che in casa M&G Videx arrivano le prime conferme, a cominciare dallo staff tecnico, che dopo questa prima stagione di Serie A ripartirà ancora da coach Massimiliano Ortenzi. Al suo fianco, il vice Michele Cruciani, l’assistente agli allenatori Roberto Tegazi e gli scoutman Gabrio Piozzi e Riccardo Rutili. Confermatissimo anche il preparatore atletico Francesco Pison.

 

 

“Credo che rimanere con lo stesso staff sia importante, perché ci si conosce già bene e siamo già ‘oliati’” ha detto Massimiliano Ortenzi. “Sono contento di avere tutto il gruppo al completo, compreso Francesco come preparatore, che l’anno scorso ha fatto un gran lavoro. Lavoreremo per fare un ulteriore salto di qualità sotto alcuni punti di vista, perché la serie A ha delle richieste maggiori, soprattutto nello studio e nell’analisi dell’avversario.”

Concorde sulle opportunità di crescita anche il secondo allenatore, Michele Cruciani: “Devo dire che un mese fa, appena finita la stagione, ero sfinito pisco-fisicamente e avevo dei dubbi, vista anche la mia professione, di poter ancora ‘dare una mano’ al coach e al suo staff. Ma l’amore e la passione per questo sport vanno oltre qualsiasi cosa. Con lo staff abbiamo fatto mente locale su come migliorare il nostro lavoro, facendo tesoro dell’anno di A2 alle spalle, perché la vera differenza della serie A rispetto alle altre serie è l’attenzione ai particolari, che vanno individuati e riconosciuti sia in allenamento che in gara. Ringrazio la società e coach Ortenzi per la riconoscenza del lavoro svolto e non mi pongo obiettivi certi, se non quello di continuare il percorso di crescita con la massima professionalità.”

Soddisfazione condivisa da Roberto Tegazi: “In previsione della nuova stagione, vorrei anzitutto ringraziare la società per i due anni trascorsi e per la fiducia. Sono stati ricchissimi di esperienze ed emozioni e mi hanno dato la carica per la prossima stagione. Poter far parte, non solo dello staff tecnico, ma di un progetto molto ambizioso mi riempie di orgoglio. Il mio obiettivo è quello di dare il massimo per la squadra, per il gruppo e per una società che sta crescendo.”

In attesa, quindi, di conoscere i tasselli che andranno a comporre la squadra, i tifosi possono stare tranquilli. La Videx è in ottime mani.

Ufficio Stampa M&G Scuola Pallavolo

Print Friendly, PDF & Email