Il maltempo non fermerà la XVI edizione del Maial Fest

Spread the love

Il maltempo non fermerà la XVI edizione del Maial Fest, la kermesse enogastronomica organizzata dal Club 41 di Ascoli Piceno che da venerdì 20 gennaio animerà la città delle Cento Torri. Quest’anno saranno oltre 300 i soci e gli ospiti provenienti da tutta Italia, ma anche da Malta, Germania, Svizzera e Francia che soggiorneranno per tre giorni negli alberghi ascolani facendo registrare anche stavolta il tutto esaurito. ‘Le previsioni meteo dovrebbero migliorare per il fine settimana – ha dichiarato Corrado Alfonzi, neo presidente del Club 41 di Ascoli Piceno – e siamo certi che anche questa edizione sarà di grande successo. Inizieremo venerdì 20 con il Welcome Porky al Sestiere di Porta Solestà dove siamo già stati due anni fa e dove siamo stati accolti davvero bene. La giornata di sabato si svolgerà all’aperto all’Oasi di Pagliare con la Festa delle Tradizioni contadine altrimenti abbiamo anche una soluzione al coperto in caso di freddo e neve. Il Pork Galà di sabato sera invece si svolgerà nei saloni del Circolo Cittadino mentre domenica ci sarà il saluto finale all’Oleificio Fratoni e poi la visita a Onna dove sette anni fa in occasione del terremoto de L’Aquila è stato realizzato un centro polifunzionale per i giovani. Insomma, per noi del Club 41 è sempre un piacere organizzare questa manifestazione sicuramente goliardica e divertente ma che piace e che richiama sempre tanti curiosi e appassionati delle nostre bontà enogastronomiche’.